Ancora droga nei giardini pubblici di Monza: il cane Narco ne trova 80 grammi
La droga trovata nel giardino di via Artigianelli-Gramsci

Ancora droga nei giardini pubblici di Monza: il cane Narco ne trova 80 grammi

Ancora droga nei giardini pubblici di Monza: gli agenti del Nost (Nucleo operativo sicurezza tattica) e il cane Narco della polizia locale giovedì 18 ottobre, ne hanno sequestrata complessivamente circa 80 grammi nei giardini del Nei di via Enrico da Monza e in quelli di via Artigianelli-Gramsci

Ancora droga nei giardini pubblici di Monza: gli agenti del Nost (Nucleo operativo sicurezza tattica) e il cane Narco della polizia locale giovedì 18 ottobre, ne hanno sequestrata complessivamente circa 80 grammi. In prima mattina è toccato ai giardini del Nei: nell’area verde, frequentata da studenti, sono stati rinvenuti spinelli e hashish, per un peso complessivo di circa 7 grammi, evidentemente abbandonati dai detentori, preoccupati del possibile controllo.

LEGGI: Il cane Narco colpisce ancora

LEGGI: Blitz del cane Narco a Renate

La droga trovata in via Enrico da Monza

La droga trovata in via Enrico da Monza
(Foto by Roberto Magnani)

Attorno alle 12.30, nei giardini pubblici di via Artigianelli-Gramsci, il cane Narco K9 ha scovato, sotto il primo strato del manto erboso e in due punti diversi, 36 involucri di cellophane contenenti marijuana, per 74,85 grammi, dosi già pronte per lo spaccio. Nell’area erano presenti numerosi cittadini extracomunitari che alla vista della Polizia Locale si erano già allontanati. Lo stupefacente è stato sequestrato con denuncia a carico di ignoti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA