Anche Macherio applaude il preside che si scusa con i suoi studenti
MACHERIO - La primaria Rodari di Bareggia

Anche Macherio applaude il preside che si scusa con i suoi studenti

Gianni Trezzi è anche dirigente scolastico reggente a Macherio (all’istituto comprensivo Rodari) e anche qui non sono mancate le reazioni positive alla lettera inviata agli studenti del Parini di Seregno.

Gianni Trezzi è anche dirigente scolastico reggente a Macherio (all’istituto comprensivo Rodari) dove le reazioni alla lettera inviata agli studenti del Parini di Seregno non sono mancate. Numerosi i genitori che hanno commentato con parole di elogio l’iniziativa del preside.

Gianni Trezzi, dirigente del liceo Parini

Gianni Trezzi, dirigente del liceo Parini

“Che dire, lo adoro - commenta una mamma -si scusa persino per cose di competenza non sua. Sarebbe giusto che altri si scusassero con ragazzi, genitori ed insegnanti”.

E ancora. “Ha sempre parole fantastiche per i ragazzi” aggiunge un’altra macheriese che ha voluto divulgare la lettera del preside sui social.
“Una bella persona, speriamo torni presto a raccontare favole ai nostri bambini” afferma una mamma di Macherio in riferimento alla bella ed apprezzata lettura natalizia che il dirigente (in versione leggistorie) regalò agli studenti della scuola primaria “Rodari” poco prima delle feste. “Il pacchetto rosso”, così s’intitola la lettera, è ancora consultabile sulla pagina web della scuola (clicca qui).


© RIPRODUZIONE RISERVATA