Amministrative di Arcore, Paola Palma si candida a sindaco. Conferenza stampa nei boschi per dire «no» a Pedemontana
La conferenza stampa di presentazione della candidatura

Amministrative di Arcore, Paola Palma si candida a sindaco. Conferenza stampa nei boschi per dire «no» a Pedemontana

Paola Palma, assessore alla Cultura e Istruzione, si candida a sindaco di Arcore per il centrosinistra. La conferenza stampa di presentazione si è tenuta nei boschi di Bernate per ribadire il «no» a Pedemontana.

Paola Palma è il candidato sindaco del centro sinistra per le amministrative di ottobre ad Arcore. Guiderà una coalizione composta da Pd e da due civiche con una forte presenza di giovani e uno slogan semplice: “A testa alta”. Lo ha annunciato la stessa Palma, oggi assessore a Cultura, Istruzione e commercio, durante una conferenza stampa tra i campi dei boschi di Bernate. Location scelta ad hoc per ribadire quale sarà uno dei cavalli di battaglia della campagna elettorale: no a Pedemontana, che quei boschi lì raderebbe al suolo. Palma ha parlato di «impegno, partecipazione e coesione: la scelta del giorno per questa presentazione, sulla soglia del 25 aprile, sottolinea l’importanza che ha secondo me, soprattutto in questo periodo, l’unità».

Al centro, il sindaco uscente Rosalba Colombo durante il suo intervento

Al centro, il sindaco uscente Rosalba Colombo durante il suo intervento

Al suo fianco il sindaco uscnete Rosalba Colombo: «Palma non aveva esperienza politica, dieci anni fa io l’ho voluta e ritengo sia una scommessa vinta. Arcore si merita Palma sindaco, per portare avanti uno stile amministrativo che spero abbia lasciato il segno».


© RIPRODUZIONE RISERVATA