Amministrative 2019: il Faccia a faccia tra i candidati per Barlassina
Faccia a faccia 2019: Barlassina

Amministrative 2019: il Faccia a faccia tra i candidati per Barlassina

Due candidati alle elezioni amministrative di Barlassina e nel Faccia a faccia del Cittadino mercoledì 8 maggio: Piermario Galli (centrosinistra) corre per la riconferma, lo sfidante è Riccardo Pelucchi (centrodestra).

Due candidati alle elezioni amministrative di Barlassina: Piermario Galli (centrosinistra) corre per la riconferma, lo sfidante è Riccardo Pelucchi (centrodestra).

LEGGI Amministrative 2019 con il Cittadino: il calendario dei “Faccia a faccia” con i candidati sindaco

Pelucchi è il candidato di “Nuova Barlassina” che riunisce Fratelli d’Italia, Forza Italia e Lega. Si è presentato a metà aprile e dal primo incontro pubblico ha fatto i nomi della sua squadra: capolista Tullio Cappello, medico a Barlassina, e poi Donatella Galli, Maria Mortula, Paolo Filippone (presidente del circolo fotografico e rappresentante di Forza Italia), Serena Ronzoni (dipendente di Regione Lombardia a cui sarà nel caso demandato il compito di studiare bandi e finanziamenti), Giorgio Mariani, Andrea Arnaboldi, Amanda Tessarin, Davide Lanzani, Federico Galimberti, Giuseppe Allievi (decano del Carroccio) e Francesco Vintani. Quest’ultimo, figlio del farmacista già candidato sindaco alle scorso elezioni, si è detto preso da un colpo di fulmine per la Lega.

«Sono fiero di essere barlassinese e fiero di essere un politico – aveva detto - perché cos’altro vuol dire se non vivere il paese e mettersi in gioco per renderlo migliore. Lavoreremo su tre punti principalmente: investimenti, innovazione e interazione. La popolazione non ha partecipato alla vita del paese negli ultimi anni per colpa dell’amministrazione, noi vogliamo invertire la rotta su tutti i livelli. La prima cosa una volta eletto? Alzerò la bandiera italiana in piazza e dovrà esserci tutti i giorni».

Sfida il sindaco uscente Piermario Galli di Insieme per Barlassina: «La nostra è una garanzia, dei 150 punti del programma degli ultimi cinque anni ne abbiamo realizzati il 90% che è una percentuale altissima».

In lista Stefania Terraneo, Mirko Stefanetto, Paola Visconti, Luigi Romano, Francesco Filosa, Desirèe Ceruti, Paolo Riboldi, Daniela Morisi, Diana Frattini, Simone Stefanetto, Giorgio Corsi e Eleonora Salinas. Tra di loro ci sarà anche Gigi Galli, consigliere della Fondazione Porro nell’ultimo mandato, eventualmente nominato come assessore esterno.

«Dodici nomi, sei novità, sei conferme, tutte persone impegnate e conosciute per il loro valore sul territorio che hanno scelto di metterci la faccia con reale spirito di servizio senza logiche di partito. Ho letto sul Cittadino che c’è chi farà l’alzabandiera tutte le mattine se vincerà le elezioni. Se vinceremo noi, tutti i giorni saremo invece in Comune come abbiamo fatto negli ultimi cinque anni ».

L’occasione per conoscere candidati e programmi è il Faccia a faccia organizzato dal Cittadino: mercoledì 8 maggio alle 21 nell’auditorium della Bcc in via Colombo.


© RIPRODUZIONE RISERVATA