Alla ricerca dei gatti nel museo: ai Civici di Monza i felini si festeggiano così
Il 17 febbraio sarà la Festa del gatto

Alla ricerca dei gatti nel museo: ai Civici di Monza i felini si festeggiano così

Alla Casa degli Umiliati organizzato un percorso creativo per bambini dai 6 agli 11 anni all’evocativo titolo “C’è un gatto nel museo”. Il primo appuntamento, sabato 27 febbraio, è andato esaurito; si replica il 6 marzo.

Il 17 febbraio è la Festa del gatto e le iniziative in onore dei felini vanno oltre quella data. Anche il mondo dell’arte non è insensibile al fascino dei mici e i Musei Civici di Monza organizzano un percorso creativo per bambini dai 6 agli 11 anni all’evocativo titolo “C’è un gatto nel museo”.

Il primo appuntamento in programma per sabato 27 febbraio è andato presto esaurito e così la direzione ha deciso di replicare l’iniziativa per il 6 marzo. I mini “esploratori” dovranno scoprire tra le opere conservate nella Casa degli Umiliati gli animali piccoli e grandi che si nascondono, tra cui i gatti. Le sorprese non mancheranno. Dopodiché ai bambini verrà chiesto di fare un collage con tanti ritagli e “costruire” un animale reale o, magari, fantastico.

L’evento, completamente gratuito, si terrà a distanza, vista l’emergenza sanitaria. Alle 15 i bambini e, sicuramente, anche i loro genitori si collegheranno sulla piattaforma Zoom. È necessaria la prenotazione telefonando entro il 4 marzo (ma è meglio affrettarsi visto il successo del precedente appuntamento) allo 039 2307126 dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 18.


© RIPRODUZIONE RISERVATA