A Lissone si va a scuola di Mail Art, Graffitismo e Arte urbana con il Mac
Un graffito

A Lissone si va a scuola di Mail Art, Graffitismo e Arte urbana con il Mac

Proposta di tre workshop per adolescenti e pre adolescenti firmata dal Museo d’Arte Contemporanea per la rassegna “(E)state tra Arte e Cultura”: a numero chiuso (per un massimo di 12 partecipanti per singolo workshop), la partecipazione è gratuita con prenotazione obbligatoria.

Arte e cultura al Mac di Lissone: tre workshop rivolti a ragazze e ragazzi fra gli 11 e i 16 anni per far conoscere il Museo d’Arte Contemporanea e per sperimentare nuove forme di interazione con la struttura di viale Elisa Ancona. Ecco la rassegna “(E)state tra Arte e Cultura”, tre tasselli pensati per adolescenti e pre-adolescenti, con una proposta che verte su laboratori artistici per ragazze e ragazzi. Un’occasione per acquisire nuove conoscenze sul mondo dell’arte, per avvicinarsi e conoscere meglio le collezioni permanenti del Mac e per esprimere la propria vena artistica attraverso la sperimentazione pratica.

Nello specifico, il progetto prevede tre workshop della durata di due ore (dalle 16 alle 18), già calendarizzati per la seconda metà del mese di luglio. I partecipanti avranno l’occasione - supervisionati da personale specificatamente formato - di consolidare l’esperienza artistica e mettere in gioco le proprie potenzialità e capacità creative. I percorsi tematici approfonditi durante i laboratori saranno dedicati a Mail Art, Graffitismo e Arte urbana. In particolare, si inizierà il 15 luglio con “L’arte di scrivere”, per proseguire il 22 luglio con “Mi racconto in un graffito” e terminando il 29 luglio con “Spaziarte”.

I laboratori sono a numero chiuso (per un massimo di 12 partecipanti per singolo workshop). La partecipazione è gratuita con prenotazione obbligatoria da effettuarsi telefonicamente ai numeri 039 2145174 o 039-7397202 oppure inviando una mail all’indirizzo [email protected]


© RIPRODUZIONE RISERVATA