A Lissone “Impronta donna 2021” è anche online: teatro, letture e gran finale con il concerto di Baccini, Fortis e Roy Paci
Si avvicina la ”Giornata internazionale della donna”

A Lissone “Impronta donna 2021” è anche online: teatro, letture e gran finale con il concerto di Baccini, Fortis e Roy Paci

La rassegna ideata dal Comune di Lissone, in collaborazione con le associazioni del territorio, per la Giornata Internazionale dell’8 marzo sbarca on-line. Si inizia sabato 6 marzo con “Donne”, una mostra in piazza Libertà.

“Impronta Donna 2021”, la rassegna ideata dal Comune di Lissone, in collaborazione con le associazioni del territorio, per la Giornata Internazionale dell’8 marzo sbarca on-line. Mostre, testimonianze, spettacoli teatrali, concerti e documentari per “raccontare” il mondo femminile per la prima volta (e in attesa di poter tornare a vivere gli eventi in presenza), fruibile on line, da smartphone e pc.

Veste digitale per la rassegna in rosa: tutti gli eventi saranno raggiungibili (e fruibili gratuitamente) attraverso il portale istituzionale del Comune di Lissone, nella sezione dedicata alla rassegna Impronta Donna. Saranno 9 gli appuntamenti dedicati al mondo femminile, realizzati grazie alla consueta collaborazione delle associazioni culturali di Lissone e delle associazioni di genere che sono attivamente coinvolte nel Forum Donna. Dei 9 appuntamenti calendarizzati, due saranno sul territorio pur nel pieno rispetto delle normative anti-contagio e gli altri 7 fruibili on line, visibili grazie ad un palinsesto che prenderà il via sabato 6 marzo e si concluderà lunedì 8 marzo, restando poi a disposizione della cittadinanza attraverso le piattaforme video. Protagonista degli eventi sarà la figura femminile, valorizzata e celebrata attraverso ogni forma artistica e culturale: teatro, musica, arte e innovazione.

Si inizia sabato 6 marzo, alle 16, con “Donne”, una mostra in piazza Libertà ispirata al genere femminile, e il concerto on line “La musica è donna” a cura di Amusli (ore 21). Domenica 7 marzo saranno tre gli eventi in programma fruibili grazie alla rete: alle 15 una riflessione sulla struttura per la salute infantile di Anabah (Afghanistan) promossa dal Gruppo di Monza Brianza di Emergency, a seguire alle 16 spot tematici e creativi dal titolo “…semplicemente: Donna!” realizzati dall’associazione Athéna. Concluderà il programma di giornata lo spettacolo teatrale “Carmen: unica legge la libertà” dell’Associazione MeC - Musica e Canto di Irene Carossia. Lunedì 8 marzo, “Giornata Internazionale della Donna”, la rassegna prenderà il via alle 15 a ritmo di musica con “Zumba per la vita”, video a cura dell’associazione Una Vita in Rosa, alle 17 sempre sul web sarà la volta di letture su figure femminili di rilievo storico a cura dell’associazione QDonna.

Gran finale alle 20 con la diretta streaming su Youtube di “Just like a woman”, musica e suggestioni per esplorare l’universo femminile. Lissone ritrova così, con la collaborazione dell’associazione Pro Cantù, il festival “Storie di cortile” con uno straordinario spettacolo per raccontare e cantare il mondo delle donne. In collegamento col canale YouTube del sito www.storiedicortile.it, alla cittadinanza verrà offerto un concerto che vedrà la presenza dei cantautori Francesco Baccini, Alberto Fortis, Filippo Graziani con la band newyorkese The Rad Trads, Bocephus King, Jono Manson, Thom Chacon, Roberta Finocchiaro e Roy Paci, Etta Scollo, James Maddock e dell’attrice Donatella Finocchiaro.


© RIPRODUZIONE RISERVATA