A Cavenago atto vandalico contro la fontana di piazza Libertà, il sindaco indignato: «Cerchiamo i colpevoli»
I gravi danni alla fontana di Cavenago (Foto da Facebook) (Foto by Marco Testa)

A Cavenago atto vandalico contro la fontana di piazza Libertà, il sindaco indignato: «Cerchiamo i colpevoli»

Una lastra di marmo è stata rotta a pezzi, in parte gettati dentro la fontana stessa. Il sindaco Davide Fumagalli: «Non è tollerabile, Ho subito chiesto alla polizia locale di individuare i responsabili che convocherò in municipio»

Atto di vandalismo contro la fontana in piazza Libertà a Cavenago. Sindaco e polizia locale avvertono: indagheremo per trovare i colpevoli. Il gesto è stato compiuto nella notte tra mercoledì 5 e giovedì 6 maggio. Dalle immagini apparse in mattinata sulle pagine social sembrerebbe che qualcuno abbia divelto una delle lastre di marmo che circondano la fontana rompendola e gettandone i resti sia dentro la fontana che all’esterno.

«Non è tollerabile. Appena ho saputo del gesto ho chiesto subito alla polizia locale di cercare di individuare gli autori e una volta che saranno identificati l’intenzione è anche di convocarli in Comune perché così non va assolutamente bene - la dura reazione del primo cittadino Davide Fumagalli -. Anche qualora fosse una ragazzata, non è ammessa. Significa non solo di non aver rispetto della cosa pubblica ma non aver rispetto di niente. È questa è la cosa grave».

Dure le reazioni apparse sui social anche da parte dei cittadini cavenaghesi. Gli agenti del Comando di polizia locale Brianza Est si sono invece messi subito al lavoro per individuare i colpevoli: «Monitoreremo tutte le immagini che abbiamo a disposizione per verificare e identificare gli autori del gesto» le parole del comandante Alessandro Benedetti.


© RIPRODUZIONE RISERVATA