25 aprile, a 70 anni dalla Liberazione l’Anpi e Comune di Lissone ricordano anche i fascisti
Il monumento ai caduti di LIssone (Foto by Redazione online)

25 aprile, a 70 anni dalla Liberazione l’Anpi e Comune di Lissone ricordano anche i fascisti

VOTA IL SONDAGGIO Il 25 aprile quest’anno a Lissone servirà per ricordare anche i fascisti. In attesa di celebrare i 70 anni della Liberazione sul sito internet comunale i nomi e le storie degli uccisi in ”episodi di giustizia sommaria” nei giorni successivi alla fine della seconda guerra mondiale.

Il 25 aprile quest’anno a Lissone servirà per ricordare anche i fascisti. Lo hanno deciso l’Anpi e il Comune che in attesa di celebrare i 70 anni della Liberazione pubblicheranno a puntate sul sito internet comunale i nomi e le storie delle vittime dei nazifascisti, dei deportati nei lager, dei soldati dispersi in guerra, ma anche dei fasciti o presunti tali, uccisi, come spiegano i promotori dell’iniziativa, in ”episodi di giustizia sommaria” nei giorni successivi alla fine della seconda guerra mondiale.

Una pagina della locandina di presentazione

Una pagina della locandina di presentazione

La notizia e le interviste sul Cittadino in edicola (e nello store online) sabato 18 aprile 2015

“Non rinneghiamo l’umanità - spiega l’assessore Roberto Beretta - gettiamo un seme di riconciliazione”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA