25 aprile 2020: l’anniversario numero 75 della Liberazione quest’anno si celebra sul web
Coronavirus Anpi Monza Brianza 25 aprile (Foto by Chiara Pederzoli)

25 aprile 2020: l’anniversario numero 75 della Liberazione quest’anno si celebra sul web

Il 25 aprile quest’anno, nel 75esimo anniversario della Liberazione, va su internet. Il programma di Anpi Monza e Brianza con video, interviste, contributi e consigli di lettura, storie di partigiani e di partigiane per celebrare la giornata senza cortei e in modo virtuale.

Quasi un mese di video, interviste, contributi e consigli di lettura, storie di partigiani e di partigiane, storie di donne di ieri e di oggi, messaggi di musica resistente: la sezione locale di Anpi, seguendo le direttive nazionali, ha organizzato una serie di eventi virtuali dedicati al 25 aprile. L’emergenza sanitaria in corso vieta di poter celebrare la Liberazione con incontri e manifestazioni in piazza.
Ecco allora che «tutto viene trasferito sui social e sui nostri siti - ha spiegato Patrizia Zocchio, del direttivo di Anpi provinciale - con la speranza di coinvolgere anche quanti più giovani possibile».

A Monza Anpi conta 450 soci: 2.500 gli iscritti in oltre trenta comuni della Brianza. La campagna “Verso il 25 aprile” ha preso il via il primo del mese: prevede la pubblicazione quotidiana di pillole video da parte di «membri Anpi e Aned, parenti di partigiani, simpatizzanti, musicisti, scrittori: chiunque desideri prendere parola - ha proseguito Zocchio - Abbiamo già raccolto e pubblicato i contributi di Milena Bracesco, vicepresidente Aned Monza e Sesto San Giovanni e Valerio D’Ippolito, referente di Libera Monza e Brianza, ma l’elenco è ricco e interessante e conterrà anche una serie di riflessioni sulla nostra costituzione. Stiamo cercando, in questo modo, di dare anche la giusta rilevanza a un anniversario importante come quello di quest’anno, il 75esimo».

Interventi nella sezione “Verso il 25 aprile” su anpimonzabrianza.it, sulla pagina facebook e sul canale youtube dell’associazione.


© RIPRODUZIONE RISERVATA