Vimercatese
Sincronette senza treno con lo stop alla Seregno-Carnate: «La piscina adesso è lontanissima»

Sincronette senza treno con lo stop alla Seregno-Carnate: «La piscina adesso è lontanissima»

Chi va a lavorare e a scuola. Ma anche chi deve allenarsi. Il racconto dell’odissea delle sincronette camparadesi tesserate per la Sincro Seregno: da quando la linea ferroviaria è stata soppressa, anche andare in piscina è diventato un viaggio a ostacoli.

Sincronette senza treno con lo stop alla Seregno-Carnate: «La piscina adesso è lontanissima»

Chi va a lavorare e a scuola. Ma anche chi deve allenarsi. Il racconto dell’odissea delle sincronette camparadesi tesserate per la Sincro Seregno: da quando la linea ferroviaria è stata soppressa, anche andare in piscina è diventato un viaggio a ostacoli.

Precedente Successivo