Secondo un rapporto, le imprese di criptovalute hanno generato 30,3 miliardi di dollari nel primo semestre del 2022, superando il totale generato nel 2021

Secondo il rapporto “H1 2022 Fundraising Study” pubblicato da Messari e Dove Metrics, una sussidiaria di Messari Holding Inc, una notevole quantità di fondi è stata investita in iniziative e imprese basate sulla blockchain all’interno della comunità delle criptovalute.

Secondo il rapporto, la finanza centralizzata (cefi) ha superato la finanza decentralizzata (defi) nel primo semestre, con cefi che ha catturato oltre 10,2 miliardi di dollari.

Nei primi 6 mesi di quest’anno, Defi ha raccolto 1,8 miliardi di dollari, mentre gli sviluppi di Web3 e dei token non fungibili (NFT) e le aziende correlate hanno raccolto 8,6 miliardi di dollari. Mentre le aree Web3 e NFT hanno visto il terzo più grande aumento di capitale, il settore Web3-NFT ha visto il maggior numero di cicli di finanziamento, con 530 round nei primi due trimestri.

Il mese di giugno è stato il più intenso per la Defi, con una serie di iniziative e aziende che hanno raccolto 624 milioni di dollari. “Nonostante la sofisticazione della DeFi”, descrivono gli investigatori di Messari nel documento, “i seed round rimangono dominanti”.

Ti piacciono le crypto e vuoi cominciare a fare trading? Sulla piattaforma di eToro puoi scambiare oltre 60 diverse criptovalute!

Il mese con il maggior numero di entrate raccolte per le strutture è stato febbraio, il momento più importante per i cefi è stato gennaio e il momento più importante per l’industria Web3-NFT è stato aprile.

Per quanto riguarda i finanziamenti, le iniziative e le imprese defi basate su Ethereum hanno ottenuto il maggior numero di cicli e le cifre massime in dollari rispetto ad altre blockchain basate su ETH come Solana, Polkadot e Avalanche.

Nel primo trimestre sono stati conclusi 54 accordi su iniziative di defi basate su Ethereum, mentre nel secondo trimestre sono stati conclusi 61 accordi. Nel primo trimestre del 2022, le iniziative di defi basate su Ethereum hanno fruttato 387 milioni di dollari, mentre gli sviluppi su blockchain sostitutive hanno fruttato 309 milioni di dollari.

Nel secondo trimestre, le defi basate su ETH hanno raccolto 890 milioni di dollari, mentre le iniziative basate su catene sostitutive hanno raccolto circa 193 milioni di dollari. Gli investigatori di Messari osservano che nel settore Web3-NFT, le norme di finanziamento iniziale sono supreme, e il gioco ha superato la maggior parte dei finanziamenti NFT.

Rispetto ad altri canali di console per smart contract, Ethereum ha ancora una volta controllato il settore Web3-NFT.