Quale sarà il futuro del prezzo di ApeCoin?

Le quotazioni di ApeCoin sono crollate di oltre il 16% questo mese a 4,50 dollari dopo la recente notizia di Yuga Lab, l’azienda da 4 miliardi di dollari che sta dietro al Depleted Chimp Yacht Club, indagata e scrutinata dalla Securities and Exchange Commission. Come dimostrato da un rapporto di Bloomberg che fa riferimento a una fonte sconcertante, ci sono state affermazioni indagate dalla SEC secondo le quali gli NFT dell’associazione avrebbero ignorato alcune regole di iscrizione dei titoli.

Il Depleted Chimp Yacht Club è un’unità NFT particolarmente produttiva, con la disposizione di base di 10.000 NFT venduti per un valore di 190 dollari di Ethereum al momento della partenza. Circa 1,9 milioni di dollari è stato il beneficio su larga scala di questo accordo per Yuga. Le successive iniziative e progetti collaterali, l’Oddity Gorilla Yacht Club e il gioco metaverse Otherside, hanno portato a un guadagno di 96 e 319 milioni di dollari rispettivamente.

Il mercato degli aiuti per BAYC ha visto un volume di circa 2,5 miliardi di dollari, secondo una chiara dichiarazione di CoinSlam. Inoltre, 3,35 miliardi di dollari sono stati scambiati nelle aree commerciali degli assistenti per Oddity Gorilla Yacht Club e Otherside. Tutti questi scambi rappresentano una quota di potere del 2,5% per Yuga Labs.

Ti piacciono le crypto e vuoi cominciare a fare trading? Sulla piattaforma di eToro puoi scambiare oltre 60 diverse criptovalute!

I possessori di NFT Depleted Chimp ottengono l’accesso a un quartiere segreto di eventi dal vivo. Diversi NFT sono stati venduti per cifre a sette zeri e il profilo in ascesa dell’impresa ha attirato un paio di noti acquirenti.

Bloomberg ha riferito l’11 ottobre che la SEC sta indagando su Yuga Labs per stabilire se la vendita di NFT ignori le norme governative e se alcuni NFT siano “tanto più simili a titoli azionari”.

In questo modo, la Assurances and Exchange Commission (SEC) ha annunciato che avrebbe indagato su Yuga Labs per le affermazioni secondo cui gli NFT BAYC e ApeCoin sono assicurazioni non registrate. La notizia ha provocato una riduzione del 10% di ApeCoin e potrebbe causare ulteriori difficoltà ai detentori di asset di Yuga Lab. Nel frattempo, si ha l’impressione che Yuga Labs si stia sforzando di vedere il lato positivo delle cose.