Nuova collezione NFT: Il co-creatore di Rick And Morty lancia una nuovissima collezione NFT e guadagna 14 milioni di dollari di scambi a poche ore dalla coniazione

Un nuovo giorno luminoso e scintillante, un’altra zecca di NFT – questa volta per Craftsmanship Gobblers, una compagnia realizzata dal regista e intrattenitore della TV, Justin Roiland, con il supporto della società Web3 Worldview. Roiland è il co-creatore dello show parodistico “Rick and Morty”, particolarmente famoso. La compagnia, a cui è stato permesso di battere moneta, ha visto finora più di 9.600 ETH (circa 15 milioni di dollari) in volume di scambio da quando è stato timbrato ore prima, lunedì sera, come da informazioni del nuovo sito NFT Haze.

Craftsmanship Gobblers”

ha dichiarato che il suo obiettivo è quello di creare una “fabbrica di manufatti decentralizzata” utilizzando un mix di NFT, un token GOO e uno sforzo congiunto a livello locale. Ognuno dei 2.000 NFT dell’assortimento è destinato a funzionare come una propria mostra di artigianato trasferibile sulla blockchain. I proprietari degli NFT possono “digerire” le opere d’arte realizzate sul sito dell’impresa per aggiungerle ai loro “pacchetti di specialità”, che diventano assortimenti organizzati, anch’essi adattabili.

Ti piacciono le crypto e vuoi cominciare a fare trading? Sulla piattaforma di eToro puoi scambiare oltre 60 diverse criptovalute!

L’artigianato può essere timbrato utilizzando un token ERC-20 chiamato GOO, che si ottiene detenendo Gobblers. La tokenomica si fa un po’ complessa: dopo aver ottenuto GOO, i possessori possono creare “Pagine”, che sono NFT che vengono utilizzati come nuovi inizi da rivedere, scambiare o “glaminare” con opere d’arte personalizzate.

Al momento in cui stiamo scrivendo l’articolo, l’assortimento ha un valore di base di 11 ETH (circa 17.000 dollari), come indicato dalle informazioni accumulate dal sito NFT di Obscure. L’assortimento ha un tasso di eminenza del 6,9%, e poco meno di una parte degli acquirenti sta aggirando la tassa di sovranità utilizzando siti come Haze e X2Y2. In meno di un giorno di scambi, l’assortimento è ora tra i 10 principali per volume di transazioni di ottobre, secondo le informazioni di OpenSea.