Le vendite di terreni virtuali subiscono un calo nel contesto di un più ampio crollo delle criptovalute

I beni immobili virtuali stanno assistendo a un proprio crollo, poiché i prezzi dei terreni sono in molti metavariati. Ciò è dovuto anche al fatto che i volumi di vendita sono scesi ai livelli più bassi degli ultimi mesi, nel contesto di un più ampio crollo delle criptovalute che ha visto circa 2.000 miliardi di dollari USA cancellati dalla capitalizzazione del mercato delle criptovalute.

Secondo un fornitore di dati open source, il cruscotto che traccia le vendite del metaverso di Dune Analytics, tutti i progetti hanno registrato un forte calo dei volumi di vendita e dei prezzi dei loro terreni virtuali.


I progetti più grandi, The Sandbox, Decentraland e NFT World, hanno segnato la loro cattiva performance quest’anno a luglio.

Il prezzo dei terreni virtuali di Decentraland è sceso al livello più basso degli ultimi ventiquattro mesi, scendendo a circa 4.006 dollari USA nel mese precedente. Il prezzo medio di un terreno è stato di circa 17.736 dollari USA a luglio 2020.

Ti piacciono le crypto e vuoi cominciare a fare trading? Sulla piattaforma di eToro puoi scambiare oltre 60 diverse criptovalute!

Allo stesso modo, il prezzo medio dei terreni nella Sandbox è sceso rispetto al massimo di gennaio 2022 di 6.291 dollari USA, scendendo a 3.377 a luglio. Il token Non Fungible ha subito un colpo ancora più duro, con un crollo dei prezzi a luglio di quest’anno a 2.328 dollari, rispetto al massimo di marzo di 18.095 dollari.

Anche questi progetti hanno registrato un calo significativo dei volumi di vendita. Decentraland, a luglio, ha registrato vendite per circa 1,6 milioni di dollari, il minimo degli ultimi 24 mesi. Metaverse ha registrato un volume di vendite di oltre 10 milioni di dollari nel primo mese di quest’anno.

Anche Sandbox ha registrato il peggior volume di vendite da oltre sedici mesi a questa parte, scendendo a circa 2,86 milioni di dollari a luglio rispetto a un massimo di oltre 65 milioni di dollari a novembre.