L’autorità di Dubai ha emanato regole per la promozione degli asset digitali

VARA, l’autorità per gli asset digitali di Dubai, ha recentemente emanato delle norme che regolano la pubblicità e la promozione degli asset virtuali.

Le raccomandazioni rappresentano l’obiettivo dell’autorità di regolamentazione di offrire un quadro normativo che crei possibilità economiche mantenendo la sicurezza del mercato.

Secondo il rapporto, le regole della VARA coprono tutti i tipi di pubblicità, comunicazione e marketing, come la pubblicazione di dati, la sensibilizzazione, il coinvolgimento dei consumatori e l’incitamento degli investitori. Riguardano anche tutte le risorse digitali utilizzate per la promozione da qualsiasi azienda che utilizzi siti web di notizie e metodi di pubblicazione con sede a Dubai per raggiungere i clienti a Dubai.

Ti piacciono le crypto e vuoi cominciare a fare trading? Sulla piattaforma di eToro puoi scambiare oltre 60 diverse criptovalute!

Secondo il rapporto, le regole prevedono anche l’impegno dei VASP con licenza di Dubai e di tutti i sistemi pubblicitari che creano materiale digitale su tutte le piattaforme mediatiche convenzionali e di nuova generazione per l’industria di Dubai a garantire la veridicità, a dimostrare chiaramente qualsiasi scopo pubblicitario e a non fuorviare la natura sicura dei loro guadagni.

In risposta alla pubblicazione degli standard pubblicitari da parte del VARA, Kokila Alagh (KARM Legal Consultants) ha dichiarato che le linee guida saranno di grande aiuto per garantire che i clienti abbiano i dati necessari prima di esprimere i loro giudizi.

Secondo Faisal Zaid (Crypto Oasis), la dichiarazione assicura che le imprese del settore degli asset virtuali funzionino correttamente, proteggendo così clienti e trader.

L’articolo cita Atul Hegde, il creatore di YAAP, secondo cui la mossa è di buon auspicio per l’obiettivo di Dubai di diventare una delle principali sedi mondiali per le criptovalute, la blockchain e il multiverso.