In mezzo alle ricerche di presunti minatori dispersi, la miniera di Zijin in Colombia ha cessato la produzione

Secondo l’azienda cinese, un blocco stradale di giorni da parte dei manifestanti ha causato la sospensione della produzione della miniera d’oro di Zijin Mining in Colombia.

Le autorità stanno indagando per verificare se eventuali lavoratori clandestini siano rimasti intrappolati nei tunnel della proprietà.

La Zijin sostiene che i manifestanti hanno iniziato i blocchi il 12 agosto per consentire alla squadra di soccorso dell’agenzia mineraria nazionale di indagare se vi fossero minatori intrappolati.

Come riferito dal governo provinciale di Antioquia nella tarda serata di martedì, le operazioni della squadra sono state in parte ostacolate da individui senza nome che minacciavano il gruppo.

Migliaia di minatori lavorano in decine di gallerie nel Buritica, molte delle quali si trovano all’interno o adiacenti alla concessione di Zijin e sono note per essere estremamente pericolose.

La produzione di Zijin è influenzata dalle operazioni criminali del Clan del Golfo, che minacciano la sicurezza del quartiere locale.

Ti piacciono le crypto e vuoi cominciare a fare trading? Sulla piattaforma di eToro puoi scambiare oltre 60 diverse criptovalute!

Il governo provinciale ha rilasciato una dichiarazione: “La squadra di esperti di soccorso minerario ha completato il giro e la verifica umanitaria dei luoghi in cui si diceva che i corpi dei minatori dispersi sarebbero stati recuperati a mezzogiorno”.

In seguito, un funzionario locale ha percorso altri 50 metri per parlare con “persone non identificate che hanno respinto i soccorsi con minacce e hanno dichiarato che consegneranno i corpi che si stanno cercando”.

Secondo la dichiarazione, il governo provinciale parlerà della situazione con i rappresentanti nazionali mercoledì.

Sebbene i manifestanti abbiano abbandonato il blocco stradale dell’Autostrada Panamericana, le strade minori che portano in Buritica sono ancora sigillate.

I media locali hanno riferito che decine di minatori potrebbero essere intrappolati, ma né la provincia né l’agenzia mineraria nazionale hanno confermato le notizie dei dispersi.

Zijin ha pagato 1 miliardo di dollari per acquistare la miniera di Continental Gold alla fine del 2019, nonostante gli attacchi al personale.