Il CEO nigeriano della NNPC annuncia il lancio dell’offerta pubblica iniziale (IPO), che si concluderà entro il 2023

La Nigerian National Petroleum Corporation (NNPC) gestita dal governo sarebbe pronta ad avviare una IPO.

Il CEO del suo gruppo ha rilasciato la dichiarazione martedì dopo che l’organizzazione ha ufficialmente cambiato nome in NNPC Ltd.
Secondo Mele Kyari, che ha parlato ai media ad Abuja, “siamo certi che entro la metà del prossimo anno, questa azienda sarà pronta per l’IPO, il che implica che si dispone del sistema, delle procedure e di una società che è responsabile dei suoi stakeholder e azionisti”.
NNPC Ltd non sarebbe più in grado di accedere ai finanziamenti pubblici perché è un business.
I blocchi di petrolio e le raffinerie sono tra i beni detenuti dai ministeri del petrolio e delle finanze.
NNPC Ltd ha joint venture per la produzione di petrolio con giganti petroliferi occidentali. Tuttavia, gli attivisti anticorruzione chiedono da tempo maggiore trasparenza alla società, inclusa la pubblicazione dei suoi contratti petroliferi e un estratto conto.
Timpire Sylva, un giovane ministro del petrolio, ha dichiarato martedì che la NNPC Ltd. funzionerà come un’organizzazione di successo che fornirà dividendi.