I senatori Warren e Sanders degli Stati Uniti hanno chiesto a un importante organo di controllo bancario di ritirare le raccomandazioni sulle criptovalute

I senatori statunitensi Elizabeth Warren, Sheldon Whitehouse, Richard Durbin e Bernie Sanders hanno chiesto all’Office of the Comptroller of the Currency di ritirare le lettere interpretative che consentono alle banche di partecipare alle operazioni di criptovaluta, al fine di chiarire quanto le istituzioni finanziarie siano attive nel settore delle criptovalute.

In una lettera pubblica indirizzata a Michael Hsu, i legislatori hanno espresso preoccupazione per il fatto che molte lettere interpretative emesse da Brian Brooks nel 2020 e nel 2021 consentivano alle istituzioni finanziarie di offrire assistenza per la custodia delle criptovalute, di prestare servizi bancari agli emittenti di stablecoin e di partecipare ad altre operazioni legate alle criptovalute, “concedendo in larga misura alle istituzioni finanziarie la possibilità illimitata” di partecipare ad azioni di criptovalute problematiche.

Secondo i parlamentari, le dichiarazioni interpretative, compresa quella emessa durante il mandato di Hsu, non hanno discusso alcuna preoccupazione associata all’attività bancaria delle criptovalute.

L’OCC ha emesso queste dichiarazioni nel luglio 2020 e nel gennaio 2021, quando Brooks era a capo dell’organizzazione di regolamentazione.

Ti piacciono le crypto e vuoi cominciare a fare trading? Sulla piattaforma di eToro puoi scambiare oltre 60 diverse criptovalute!

Il settore delle criptovalute ha considerato le lettere di consulenza come una possibile promozione dell’adozione di massa delle criptovalute, consentendo alle entità regolamentate – le banche – di diventare più attive nel settore.

Secondo i deputati, le garanzie al dettaglio per le attività di criptovaluta sono carenti, citando i fallimenti di Terra e 3AC e i crolli di Celsius Network e Voyager Digital.

I legislatori hanno anche chiesto quante banche sono autorizzate a impegnarsi in operazioni di criptovaluta, quali tipi di attività offrono, quanto denaro le banche detengono legato alle criptovalute e se qualcuno di questi istituti sta partecipando ad altre operazioni legate alle criptovalute, tra cui il trading di futures.