FTX sta discutendo l’acquisizione della borsa di criptovalute sudcoreana Bithumb

La società madre di Bithumb sta valutando la possibilità di una vendita totale o di una joint venture.

Come riporta la CNBC, Vidente, il fondatore del famoso exchange di criptovalute sudcoreano Bithumb, sta discutendo per vendere la sua quota azionaria a FTX.

Secondo il rapporto, Vidente sta valutando l’acquisizione completa di Bithumb da parte di FTX o la gestione congiunta della società.

FTX, un’altra borsa di criptovalute, si è rifiutata di rispondere al documento della CNBC.

Negli ultimi mesi, FTX ha acquistato e salvato società di criptovalute. A fine giugno ha acconsentito a offrire al prestatore di criptovalute BlockFi un prestito di 400 milioni di dollari e a procurarsi eventualmente BlockFi per un massimo di 240 milioni di dollari. A febbraio, FTX ha acquistato la borsa giapponese di criptovalute Liquid Group.

Secondo CoinMarketCap, Bithumb è uno dei maggiori exchange di criptovalute della Corea del Sud, con 734 milioni di dollari di attività di trading nell’ultimo giorno.