Fotogallery

Ecco Tito, il primo sauropode italiano

  • Mercoledì 20 Aprile 2016

Più o meno come i brontosauri: è Tito, vissuto 112 milioni di anni fa sul litorale romano. Le foto dell’ultima scoperta del paleontologo brianzolo Cristiano Dal Sasso. Leggi anche l’articolo (vai)

Una ricostruzione ipotetica di Tito, il primo sauropode italiano scoperto dalla squadra del paleontologo brianzolo Cristiano Dal Sasso. L’illustrazione è di Davide Bonadonna

Una ricostruzione ipotetica di Tito, il primo sauropode italiano scoperto dalla squadra del paleontologo brianzolo Cristiano Dal Sasso. L’illustrazione è di Davide Bonadonna
(Foto by Redazione online)

Una ricostruzione ipotetica a grandezza naturale di Tito, il primo sauropode italiano scoperto dalla squadra del paleontologo brianzolo Cristiano Dal Sasso: doveva essere lungo almeno sei metri.  Modello e foto Geo - Model di Mauro Scaggiante, Quarto d’Altino, Venezia

Una ricostruzione ipotetica a grandezza naturale di Tito, il primo sauropode italiano scoperto dalla squadra del paleontologo brianzolo Cristiano Dal Sasso: doveva essere lungo almeno sei metri. Modello e foto Geo - Model di Mauro Scaggiante, Quarto d’Altino, Venezia
(Foto by Redazione online)

Il paleontologo brianzolo Cristiano Dal Sasso con la vertebra di Tito, scoperta sui monti Prenestini. La Foto è del Museo di Storia Naturale di Milanoe Vanni Bindellini

Il paleontologo brianzolo Cristiano Dal Sasso con la vertebra di Tito, scoperta sui monti Prenestini. La Foto è del Museo di Storia Naturale di Milanoe Vanni Bindellini
(Foto by Redazione online)

Il blocco di roccia da cui emergeva solo la parte inferiore della vertebra. La foto è di Cristiano Dal Sasso, Museo di Storia Naturale di Milano

Il blocco di roccia da cui emergeva solo la parte inferiore della vertebra. La foto è di Cristiano Dal Sasso, Museo di Storia Naturale di Milano
(Foto by Redazione online)

Antonio Bangrazi osserva il muretto costruito anni fa nel suo giardino: l’opera che ha permesso di scoprire le “strane ossa” di Tito. La foto è di Cristiano Dal Sasso, Museo di Storia Naturale di Milano

Antonio Bangrazi osserva il muretto costruito anni fa nel suo giardino: l’opera che ha permesso di scoprire le “strane ossa” di Tito. La foto è di Cristiano Dal Sasso, Museo di Storia Naturale di Milano
(Foto by Redazione online)

Tito doveva essere lungo almeno sei metri e in una foto unica non ci sta: nell’illustrazione di Marco Auditore la ricostruzione dell’animale e la collocazione delle ossa ritrovate

Tito doveva essere lungo almeno sei metri e in una foto unica non ci sta: nell’illustrazione di Marco Auditore la ricostruzione dell’animale e la collocazione delle ossa ritrovate
(Foto by Redazione online)

Tito doveva essere lungo almeno sei metri e in una foto unica non ci sta: nell’illustrazione di Marco Auditore la ricostruzione dell’animale e la collocazione delle ossa ritrovate

Tito doveva essere lungo almeno sei metri e in una foto unica non ci sta: nell’illustrazione di Marco Auditore la ricostruzione dell’animale e la collocazione delle ossa ritrovate
(Foto by Redazione online)