Fotogallery

Candy, una storia anche nello sport

  • Mercoledì 11 Marzo 2015

Una storia scritta con gli elettrodomestici, ma non solo. La Candy di Brugherio negli anni si è distinta anche per le sponsorizzazioni sportive e per la comunicazione. In fondo, due mondi non così diversi per fare arrivare il messaggio.

Candy, una storia anche di sponsorizzazioni: il Liverpool

Candy, una storia anche di sponsorizzazioni: il Liverpool

Candy, una storia anche di sponsorizzazioni: la Virtus Bologna di pallacanestro

Candy, una storia anche di sponsorizzazioni: la Virtus Bologna di pallacanestro

Candy, una storia anche di sponsorizzazioni: la Tyrrell

Candy, una storia anche di sponsorizzazioni: la Tyrrell

Candy, una storia anche di sponsorizzazioni: la Tyrrell di Jarier

Candy, una storia anche di sponsorizzazioni: la Tyrrell di Jarier

Candy, una storia anche di sponsorizzazioni: la Virtus Bologna di pallacanestro di Dado Lombardi (stagione 1968)

Candy, una storia anche di sponsorizzazioni: la Virtus Bologna di pallacanestro di Dado Lombardi (stagione 1968)

Candy, una storia anche di sponsorizzazioni: la Virtus Boogna di pallacanestro (stagione 1968)

Candy, una storia anche di sponsorizzazioni: la Virtus Boogna di pallacanestro (stagione 1968)

Candy, una storia anche di sponsorizzazioni: Peppino Fumagalli con gli ingegneri Tyrrell all'autodromo di Monza

Candy, una storia anche di sponsorizzazioni: Peppino Fumagalli con gli ingegneri Tyrrell all'autodromo di Monza

Candy, una storia anche di sponsorizzazioni: il Liverpool

Candy, una storia anche di sponsorizzazioni: il Liverpool

Candy, una storia anche di sponsorizzazioni: il Liverpool

Candy, una storia anche di sponsorizzazioni: il Liverpool