Il concorso

Regia: Philippa Lowthorpe

Genere: Drammatico

Anno: 2020

Con: Keira Knightley, Gugu Mbatha-Raw, Jessie Buckley, Greg Kinnear, Keeley Hawes, Phyllis Logan, Lesley Manville, Rhys Ifans, John Heffernan, Suki Waterhouse, Clara Rosager, Loreece Harrison, Emma Corrin, Kajsa Mohammar, Stephen Boxer, Julian Ferro, John Sackville, Jonathan Rhodes, Nick Owenford, Deano Bugatti

Tra dramma e commedia, la pellicola diretta da Philippa Lowthorpe ("Il terzo giorno", "The Crown") racconta la storia dell'interruzione del concorso di Miss Mondo 1970 ad opera del nascente Movimento di Liberazione delle Donne, un evento che finì sulle prime pagine dei quotidiani di tutto il mondo. Nel bel mezzo della diretta di uno degli spettacoli televisivi più popolari del pianeta, seguito da oltre 100 milioni di spettatori, le femministe interruppero la trasmissione in modo spettacolare. Ma non fu l'unico scandalo della serata: quando l'ordine fu ristabilito, sullo sfondo di una serie di dimostrazioni Anti-Apartheid, fu incoronata Miss Mondo la prima donna di colore. Nel giro di poche ore, il pubblico televisivo del globo terrestre aveva assistito allo spodestamento del patriarcato dalla ribalta e al sovvertimento dell'ideale occidentale di bellezza femminile. Keira Knightley interpreta l'attivista attivista Sally Alexander, la nuova star del cinema britannico Gugu Mbatha-Raw è Jennifer Hosten, l'inaspettata reginetta, mentre Greg Kinnear presta il volto al leggendario attore comico Bob Hope, presentatore della gara. Nel cast anche Rhys Ifans, Jessie Buckley e Keeley Hawes. NOTE DI REGIA “Il concorso" è un film sul concorso di Miss Mondo 1970 raccontato da numerosi punti di vista diversi”, spiega la regista Philippa Lowthorpe. “Ciò nonostante, l'attenzione si concentra prevalentemente su due gruppi: delle giovani donne intenzionate a conquistare il mondo attraverso il loro comportamento turbolento per far conoscere il loro messaggio di liberazione ed eguaglianza; e le giovani donne che partecipano al concorso di bellezza, abbracciando l'opportunità offerta loro dal titolo di Miss Mondo sperando di farsi conoscere in un modo diverso”. La produttrice Suzanne Mackie di Left Bank Pictures e la sceneggiatrice Rebecca Frayn hanno entrambe scoperto questa storia nel 2010 ascoltando il programma di BBC Radio 4 "The Reunion" che riuniva un certo numero di personaggi chiave coinvolti nell'evento del 1970. Tra i partecipanti, c'erano Sally Alexander e Jo Robinson, del Movimento di Liberazione delle Donne, e Jennifer Hosten, ossia Miss Grenada, la vincitrice di quell'anno. “Sono rimasta immediatamente colpita dalla ricchezza delle diverse prospettive e dalla passione con cui ciascuno difendeva il proprio punto di vista”, ricorda Mackie. “Mi ha commosso la loro storia e l'impatto che quel singolo evento ha avuto sulla vita di così tante donne.” E ha subito pensato che fosse materia per un grande film.