Martin Eden

Regia: Pietro Marcello

Genere: Drammatico

Anno: 2019

Restrizioni: 0

Con: Luca Marinelli, Jessica Cressy, Vincenzo Nemolato, Marco Leonardi, Carlo Cecchi, Denise Sardisco, Carmen Pommella, Autilia Ranieri, Lana Vlady, Chiara Francini, Aniello Arena, Rinat Khismatouline, Pietro Ragusa

Martin Eden è il nuovo film diretto da Pietro Marcello, tratto dall'omonimo romanzo di Jack London, pubblicato nel 1909. Protagonista di questa storia è il giovane marinaio di umili origini, interpretato da Luca Marinelli, Martin Eden. Dopo aver salvato da un aggressione Arturo, giovane rampollo della borghesia industriale, in segno di ringraziamento, il marinaio viene invitato a casa del ragazzo. Qui incontra e subito si innamora di Elena, la sorella di Arturo, bella e affascinante, colta e raffinata, che non solo diventa oggetto della sua ossessione amorosa, ma anche il simbolo dello status social al quale Martin aspira. Affrontando gli ostacoli dovuti alle umili origini e con grandi fatiche, Martin Eden vuole diventare uno scrittore, ma i temi che decide di trattare, incentrati sulla lotta di classe, lo allontanano sempre di più dall'oggetto del suo amore. Influenzato dal vecchio intellettuale Russ Brissenden, interpretato da Carlo Cecchi, si avvicina ai circoli socialisti, entrando sempre più in contrasto con il mondo borghese di Elena, interpretata da Jessica Cressy. Il racconto di Jack London è un grande classico della letteratura americana e Pietro Marcello non è il primo a proporne una versione cinematografica. In questo caso, il regista ha mantenuto l'ambientazione storica, legata ai primi del Novecento, ma ha cambiato la location, anziché a San Francisco le vicende si sviluppano a Napoli.