Bentornato Presidente!

Regia: Giancarlo Fontana, Giuseppe G. Stasi

Genere: Commedia

Anno: 2019

Con: Claudio Bisio, Sarah Felberbaum, Pietro Sermonti, Paolo Calabresi, Massimo Popolizio, Cesare Bocci, Ivano Marescotti, Antonio Petrocelli, Guglielmo Poggi

Claudio Bisio torna a vestire i panni di Giuseppe Garibaldi - Peppino per gli amici - suo malgrado eletto otto anni prima Presidente della Repubblica per una fugace, ma indimenticabile, esperienza al Colle. Ora il nostro vive la sua vita tranquilla e lontana dai riflettori in montagna con Janis e la piccola Guevara. Una quotidianità che se soddisfa Peppino, lascia alla bella moglie una certa insofferenza. Così, alla prima occasione per rientrare alla vita politica, Janis abbandona i monti per tornare al Quirinale, dove è stata richiamata per l'imminente formazione del nuovo governo. E Peppino non può certo starsene con le mani in mano. Per lui tornare alla politica sarà l'occasione per riconquistare la donna della sua vita. Provare un'altra volta a cambiare l'Italia, dunque, per amore. Ma il Paese, forse, è sempre lo stesso. Con le sue grandi potenzialità, ma sempre alle prese con giochi di potere e intrallazzi tipicamente nostrani. Riccardo Milani, regista del primo capitolo "Benvenuto Presidente" del 2013, lascia il posto dietro la macchina da presa alla coppia Giancarlo Fontana-Giuseppe G. Stasi ("Metti la nonna in freezer"). Nel ruolo di Janis passaggio di consegne fra Kasia Smutniak e Sarah Felberbaum.