Captain Marvel

Regia: Anna Boden, Ryan Fleck

Genere: Fantastico

Anno: 2019

Con: Brie Larson, Samuel L. Jackson, Gemma Chan, Lee Pace, Ben Mendelsohn, Jude Law, Mckenna Grace, Annette Bening, Djimon Hounsou, Rune Temte, Colin Ford, Clark Gregg, Lashana Lynch, Algenis Perez Soto, Robert Kazinsky

Nella scena post credit di "Avengers Infinity War", prima di diventare cenere nel vento, ennesima vittima della folle missione di Thanos, Nick Fury riesce a mandare un segnale di aiuto. La richiesta è indirizzata a Carol Danvers, alias Captain Marvel. Con il ventunesimo film dell'universo MCU, il primo che vede una donna assoluta protagonista, scopriamo le origini di uno dei supereroi più potenti delluniverso. La storia ci riporta indietro nel tempo, negli anni 90, ponendosi, dunque, come una sorta di prequel all'intero franchise. Carol Danvers, ex pilota di caccia dell'U.S. Air Force, donna forte e sicura di sé, si ritrova coinvolta, insieme a un piccolo gruppo di alleati, in una guerra galattica tra due razze aliene (i Kree e gli Skrull) che è arrivata fino alla Terra. E linizio di una serie di eventi che porteranno Carol a essere la carta vincente per sconfiggere il Titano folle in Avengers: Endgame, latteso gran finale che andrà a chiudere la cosiddetta Fase 3. Tocca a Brie Larson, premio Oscar quale miglior attrice protagonista nel 2016 per "Room", vestire la "divisa" di Captain Marvel. Al suo fianco Samuel L. Jackson riprende il ruolo di Nick Fury (questa volta dotato di entrambi gli occhi e senza la mitica benda), Djimon Hounsou, già visto ne I Guardiani della Galassia (2014) è Korath, Jude Law è Yon-Rogg, comandate militare dei Kree (ma il suo ruolo potrebbe riservarci qualche sorpresa), Clark Gregg è Phil Coulson (ucciso da Loki nel primo Avengers e poi resuscitato per la serie televisiva Agents of S.H.I.E.L.D.) e Annette Bening è lIntelligenza Suprema. In cabina di regia ci sono Anna Boden e Ryan Fleck, mentre la produzione firmata da Kevin Feige.