Treni tra giunti rotti e guasti a raffica, i pendolari scrivono a Rfi: «Serve manutenzione». Altro mercoledì da incubo sulla Lecco-Milano

Preoccupati, insoddisfatti. E anche stufi. Sono i pendolari lombardi, e brianzoli in particolare, che hanno preso carta e penna e scritto una lettera aperta a Rfi per chiedere interventi urgenti di ammodernamento sulla rete ferroviaria dopo l’ennesimo giunto rotto che ha causato l’interruzione della linea Cremona-Treviglio-Milano. Solito mercoledì nero, infine, per i pendolari da Lecco per Milano via Carnate-Arcore-Monza.
Redazione on line