Covid: Monza e Desio protagoniste di una ricerca internazionale. Ecco perchè in alcune persone la malattia è più grave

L’Università di Milano-Bicocca, con l’ASST di Monza, ha contribuito con il progetto “Storm, Studio osservazionale sulla storia naturale dei pazienti ospedalizzati per Sars-Cov-2”, un archivio di dati clinici, diagnostici e terapeutici relativi ai pazienti Covid-19 ricoverati presso l’Ospedale San Gerardo di Monza e presso l’Ospedale di Desio. La ricerca è stata pubblicata su Science
Nestore Morosini