Monza, posata la prima pietra del centro per i malati d’Alzheimer

Posata la prima pietra nel cantiere partito a gennaio per la struttura dedicata ai malati di Alzheimer voluta dalla cooperativa La Meridiana. L’obiettivo è realizzare un nuovo quartiere della città che riproduce la vita quotidiana: fare la spesa, andare dal parrucchiere o in chiesa. Costo: 8,7 milioni di euro. Il 70 per cento donati da alcune “famiglie illuminate”. Fine lavori a primavera 2018. Leggi anche la notizia (vai)

Sarah Valtolina

Altri articoli
Guarda gli altri video