Coppa Italia, il Renate batte il Siracusa e vola alla sfida con l’Empoli

RENATE – SIRACUSA 3-1

Missione compiuta. Il Renate fa sua la prima partita ufficiale della stagione in TIM Cup. E lo fa con una prestazione a tratti molto brillante, nel quale è emersa tutta la voglia di fare bene, nonostante il caldo torrido e i pesanti carichi di lavoro nelle gambe delle pantere di mister Cevoli. Tre gol da tre giocatori nuovi, sicurezze importanti da chi già c’era, grande predisposizione al lavoro e al sacrificio. Per adesso, può bastare così, anche se il 2° turno porta i nerazzurri sul campo dell’Empoli, appena retrocesso dalla Serie A.

RENATE (4-3-3): Di Gregorio; Anghileri, Di Gennaro, Teso, Vannucci; Simonetti, Pavan, Palma (30′ st Antezza); Ungaro, Finocchio (44′ st Mattioli), Lunetta (21′ st Gomez). A disposizione: Cincilla, Savi, Gulinelli, Mäkinen, Confalonieri, Vinci. All. Cevoli.

SIRACUSA (4-2-3-1): Tomei; Daffara, Giordano, Punzi, Liotti; Spinelli (20′ st Scardina), Mancino; Grillo, Catania, Mangiacasale; Mazzocchi. A disposizione: Genovese, Boncaldo, Vicaroni, Magnani, Turati. All. Bianco.

RETI: 8′ Simonetti (R), 13′ st Lunetta (R), 40′ st rig. Mancino (S), 45′ st Gomez (R)

Elena Sandre

Altri articoli
Guarda gli altri video