Musica, i-Days 2017 a Monza: biglietti in vendita, attese 240mila persone (almeno)
Radiohead, Thom Yorke - foto CC Matthew Hickey

Musica, i-Days 2017 a Monza: biglietti in vendita, attese 240mila persone (almeno)

Mentre si fanno i conti con l’abnorme piano di mobilità e sicurezza per l’arrivo del Papa a Monza, occorre pensare anche al poi. Soprattutto gli i-Days festival-Brianza rock dal 15 al 18 giugno: 180mila biglietti venduti, almeno 240mila persone attese. Ticket ancora in vendita sui circuiti ufficiali.

Mentre si fanno i conti con l’abnorme piano di mobilità e sicurezza per l’arrivo del Papa a Monza, occorre pensare anche al poi. Certo, il Giro d’Italia che parte per l’ultima tappa dall’autodromo e blocca la circolazione delle auto per una mattina il prossimo 28 maggio, in occasione dell’edizione numero cento; ma soprattutto l’I-Days festival-Brianza rock dal 15 al 18 giugno.

Certo sarà acqua fresca dopo l’arrivo del Pontefice e dopo il rodaggio della doppia data di Ligabue, ma si tratta comunque di una quattro giorni (e non di un giorno solo) da gestire: per le quattro date del festival musicale dell’estate sono già stati venduti 180mila biglietti e l’obiettivo finale, piuttosto credibile, è di arrivare a 240-260mila ingressi.

I biglietti sono ancora in vendita: per la prima data, il 15 giugno, che prevede i live di Green Day e Rancid, sono disponibili sui circuiti di ticketone.it ingressi a 59,80 euro, mentre è andato esaurito il Golden circle sotto il palco. Si tratta probabilmente della data meno sold out, dal momento che i Green day nelle scorse settimane sono già passati dall’Italia con quattro date solo a gennaio. Per il momento si parla di 40mila persone, ma potrebbero crescere presto.

È invece 80mila persone il traguardo probabile della seconda data, il 16 giugno, quando sul palco saliranno i Radiohead: i biglietti a 69 euro sono ancora disponibili, ma potrebbe non essere lontano il tutto esaurito per il gruppo di Oxford che già in passato (lontano passato) ha calcato un palco a Monza in Villa reale.
Sabato 17 arriveranno nel parco Blink 182 e Linkin park, e anche in questo caso le attese e le prospettive sono alte: almeno 60mila persone, con biglietti ancora in vendita a poco più di 63 euro per il doppio live. Quarta data quella di Justin Bieber: in questo caso l’asticella torna alta verso le 80mila presenze, ma i biglietti non sono esauriti (poco oltre i 63 euro).

Il fatto che i biglietti siano ancora in vendita dice soprattutto una cosa: che non è necessario ricorrere al circuito del secondary ticketing, il bagarinaggio online, dove i costi esplodono. Gli organizzatori già nelle scorse settimane hanno invitato a diffidare dei biglietti in vendita nei canali non ufficiali, chiedendo di segnalare qualsiasi abuso. Per informazioni: days.it.

© RIPRODUZIONE RISERVATA