La Costa Azzurra in festa anticipa la primavera
viaggi festa mimosa mandelieu la napoule - foto Ufficio del turismo (Foto by Redazione online)

La Costa Azzurra in festa anticipa la primavera

La Costa Azzurra anticipa la primavera. Due le feste che animano la Riviera francese: la Festa della Mimosa a Mandelieu-la-Napoule e quella del Limone a Mentone. Un tripudio di profumi e di colori che deliziano migliaia di visitatori

La Costa Azzurra anticipa la primavera. Due le feste che animano la Riviera francese: la Festa della Mimosa a Mandelieu-la-Napoule e quella del Limone a Mentone. Un tripudio di profumi e di colori che deliziano migliaia di visitatori

In comune hanno un colore - il giallo - e una grande partecipazione popolare. Già nel mese di febbraio la Costa Azzurra saluta la primavera con le sfilate che hanno per protagonisti due suoi prodotti tipici: la mimosa e i limoni. La mimosa è la regina della località di Mandelieu-la-Napoule, a pochi chilometri da Cannes, e dal 1931 viene festeggiata con una sfilata di carri fioriti lungo le vie della cittadina. Dopo una serata inaugurale nella cappella di Notre Dame des Mimosa i carri carichi di fiori appena raccolti sulle colline circostanti invadono le strade accompagnati dalla musica delle fanfare.

L’appuntamento per quest’anno è dal 15 al 22 febbraio. Tra le date da non perdere vi è lo spettacolo pirotecnico e musicale insieme fissato per venerdì 17 febbraio sul lungomare. Il giorno successivo, sabato 18, sarà eletta la Regina della Mimosa e in serata i carri sfileranno- più belli e luminosi che mai- per la cittadina. L’ufficio del turismo organizza in questo periodo escursioni in pullman per fare conoscere ai visitatori le caratteristiche della mimosa: dalla sua fioritura alla coltivazione fino alla creazione dei profumi a base di questo fiore.

Subito al di là del confine italiano, per l’esattezza a Mentone, si tiene la Festa del Limone, un evento unico al mondo che ha avuto il suo inizio nel lontano 1934. Migliaia i visitatori che ogni anno assistono sulla Promenade du Soleil alle sfilate dei carri addobbati con agrumi e coriandoli. Le date del 2017 da segnare sull’agenda sono i giorni dall’11 febbraio al 1°marzo anche se, a dir la verità, un’anteprima dell’ottantaquattresima edizione della manifestazione è prevista venerdì 10 febbraio alle 20.30.
Sabato 11 a partire dalle 14 i primi visitatori potranno varcare le porte dei Giardini Biovès per scoprire le scenografie e le sculture create con i limoni, alcune delle quali raggiungono dieci metri di altezza. Il bello della festa è la tematica a cui essa è legata. Dopo un triennio consacrato allo scrittore Jules Vernes, lo scorso anno gli organizzatori - il Comune di Mentone e il suo ufficio del Turismo - hanno pensato di creare delle decorazioni ispirate alle città rese celebri dal cinema.

Nel 2016 protagonisti sono stati Cinecittà e il cinema italiano d’autore, quest’anno, invece, la festa attraverserà l’Oceano per mordere la Grande Mela e per sognare con le più celebri commedie musicali di Broadway,dagli anni Trenta ai nostri giorni. In programma vi sono sfilate notturne e diurne, spettacoli di saltimbanchi e spettacoli pirotecnici, esposizioni di agrumi. Si calcola che per la festa vengano utilizzati almeno 145 tonnellate di agrumi (tra limoni e arance) , 120 litri di vernice, 15 tonnellate di ferraglia per allestire i carri, 500 mila elastici e che le persone coinvolte per la preparazione siano circa trecento.

Info: www.cotedazur-now.com; www.france.fr

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti (0) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito. I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati. Accedi per commentare