Volley, Coppa Italia: Gi Group Team Monza a Trento col sogno final four
Volley , Gi Group Team Monza: Iacopo Botto (Foto by Chiara Pederzoli)

Volley, Coppa Italia: Gi Group Team Monza a Trento col sogno final four

“La partita più importante dell’anno” l’ha definita domenica il centrale Thomas Beretta. È la sfida dei quarti di finale di Coppa Italia tra Diatec Trentino e Gi Group Team Monza. Si gioca mercoledì 11 gennaio alle 20.30 a Trento. In palio ci sono le final four.

“La partita più importante dell’anno” l’ha definita domenica il centrale Thomas Beretta. È la sfida dei quarti di finale di Coppa Italia tra Diatec Trentino e Gi Group Team Monza. Si gioca mercoledì 11 gennaio alle 20.30 a Trento. In palio ci sono le final four della Del Monte Coppa Italia, in programma il 28 e 29 gennaio all’Unipol Arena di Casalecchio di Reno.

È una sfida secca: alle finali o fuori. In campionato, a novembre, Monza in rimonta era riuscita nell’impresa di portare la Diatec al tie-break. Ora serve qualcosa in più. Il Gi Group Team arriva all’appuntamento con la vittoria casalinga contro Sora e il sesto posto in classifica di Superlega, Trento (seconda) ha battuto Piacenza per la quarta vittoria consecutiva.

«In questo tipo di partite in gara secca si pensa poco a quello che è stato in Campionato – dice capitan Iacopo Botto - Sapere che siamo riusciti a strappare un tie-break su uno dei campi più ostici d’Italia ci garantisce fiducia ma anche la consapevolezza che dovremo esprimere la nostra migliore pallavolo per poter centrare l’obiettivo. La Diatec arriva da un ottimo periodo, motivo per cui sarà ancora più difficile fare risultato al PalaTrento. I fondamentali su cui puntare? Direi il muro e il servizio, armi che nelle ultime gare ci hanno supportato in modo decisivo e ci avevano permesso, inoltre, di metterli in difficoltà nella gara di andata della regular season».

Gli altri quarti di finale sono Perugia-Piacenza, Modena-Sora, Civitanova-Vibo Valentia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti (0) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito. I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati. Accedi per commentare