Podismo, la 100 km di Seregno assegnerà i titoli italiani
Seregno - Il podio maschile della 100 km nel 2016 (Foto by Paolo Colzani)

Podismo, la 100 km di Seregno assegnerà i titoli italiani

Per la terza volta nella sua storia, cominciata nel 2009, la “Cento chilometri di Seregno-Trofeo Italsilva” domenica 26 marzo assegnerà i titoli italiani di categoria. Era già successo nel 2010 e nel 2012.

Per la terza volta nella sua storia, cominciata nel 2009, la “Cento chilometri di Seregno-Trofeo Italsilva” si vestirà domenica 26 marzo di tricolore. La gara regina della giornata podistica promossa dall’amministrazione comunale, appunto quella sulla distanza dei 100 km, assegnerà infatti i titoli italiani di specialità, come già era avvenuto nel 2010, quando tra gli uomini si impose Giorgio Calcaterra e tra le donne Monica Casiraghi, e nel 2012, quando per primi sul traguardo di via alla Porada transitarono in campo maschile Alberico Di Cecco ed in quello femminile Barbara Cimmarusti.

Gli ultramaratoneti partiranno alle 8 da via alla Porada e avranno 14 ore di tempo per completare i cinque giri su un anello da 20 chilometri, che toccherà Cabiate, Giussano, Verano Brianza e Carate Brianza.

Nel settore riservato agli uomini, il campione uscente è Giorgio Calcaterra, che nel 2016 ha trionfato nella 100 chilometri del Passatore, mentre in quello femminile la detentrice del titolo è Lorena Brusamento, quarta a Faenza dietro al terzetto croato composto da Nikolina Sustic, Veronika Jurisic ed Antonija Orlic.

Seregno - La vincitrice della prova femminile 2016  con l'assessore Nicola Viganò ed il sindaco Giacinto Mariani

Seregno - La vincitrice della prova femminile 2016 con l'assessore Nicola Viganò ed il sindaco Giacinto Mariani
(Foto by Paolo Colzani)

© RIPRODUZIONE RISERVATA