Calcio, primo impegno per il Monza: finisce 0-0 con la Carrarese
Il Monza in campo contro la Carrarese (Foto by Foto Radaelli)

Calcio, primo impegno per il Monza: finisce 0-0 con la Carrarese

Primo impegno ufficiale per il Monza 1912 nella stagione del ritorno tra i professionisti. L’avversario è la Carrarese di mister Baldini, schierata con un 4-2-3-1 che annovera dietro la punta Cais, due vecchie volpi come Marchionni e Tavano.

Primo impegno ufficiale per il Monza 1912 nella stagione del ritorno tra i professionisti. L’avversario è la Carrarese di mister Baldini, schierata con un 4-2-3-1 che annovera dietro la punta Cais, due vecchie volpi come Marchionni e Tavano. Dall’altra parte i biancorossi di Zaffaroni sono messi in campo con il solito 4-4-2, con Giudici e D’Errico sugli esterni a dar man forte alla coppia d’attaccanti Palazzo-Cori. Il match finisce 0-0: questo il risultato del primo appuntamento ufficiale del team nella Coppa Italia di serie C.

Una fase del match

Una fase del match
(Foto by Foto Radaelli)


Inizia forte il Monza che nel già nel primo minuto tira due volte verso la porta difesa da Lagomarsini, prima con il sinistro di Giudici da fuori e subito dopo con la mezza rovesciata dal centro dell’area di Palazzo. Buon momento che continua anche al 7’ sempre con il numero 11 che si invola completamente solo sul rinvio di Liverani e manca l’appuntamento con il gol solamente nell’1contro1 con l’estremo difensore ospite.

Una fase di gioco

Una fase di gioco
(Foto by Foto Radaelli)


Il primo pericolo per la difesa biancorossa lo porta Tavano (uno da 41 gol in 174 presenze in Serie A, come del resto di grande esperienza anche Marchionni e Contini) con una punizione a giro che termina fuori di un metro, al 16’. Sempre dalla destra arrivano le altre conclusioni del Monza nel primo con Giudici (che spara forte ma addosso al portiere) e D’Errico (troppo largo il diagonale dopo azione solitaria).

Gli idranti che sono entrati in funzione allo stadio Brianteo a metà del secondo tempo

Gli idranti che sono entrati in funzione allo stadio Brianteo a metà del secondo tempo


Sempre dalla destra per chiudere il tempo la percussione solitaria di Giudici che si spegne con il cross sul fondo e il mancino da fuori di Guidetti, potente ma alto sopra la traversa. Il primo sussulto della ripresa lo provoca Adorni che, su azione sviluppata da calcio da fermo, colpisce di testa il cross di Giudici spedendo di poco alto. Il vero colpo di scena è l’accensione degli idranti del campo alle ore 20, come da programma settimanale. Dopo la breve pausa, arriva il primo tiro in porta della Carrarese con Tentoni, ma Liverani è attento e blocca facilmente. Non succede nient’altro e la gara finisce 0-0. Il Monza tornerà in campo per la seconda partita del triangolare di qualificazione della Coppa Italia di Serie C domenica 13 a Cuneo.

Monza- Carrarese 0-0

Monza (4-4-2): Liverani, Adorni, Caverzasi, Riva, Tentardini; Giudici, Guidetti, Galli (43’st Perini), D’Errico; Palazzo (28’st Ponsat), Cori (20’st Barzotti). All. Zaffaroni.

Carrarese (4-2-3-1): Lagomarsini, Cason, Cazè Da Silva, Contini; Rosaia, Tentoni; Biasci, Marchionni (1’st Colanni), Tavano (39’st Saporetti); Cais (1’st Piscopo). All. Baldini.

Buon 0-0 del Monza contro la Carrarese

Buon 0-0 del Monza contro la Carrarese
(Foto by Foto Radaelli)

© RIPRODUZIONE RISERVATA