“Il GGG”, ultimo regalo del 2016: chi l’ha visto lo racconti a Young
Il gigante buono di “GGG”

“Il GGG”, ultimo regalo del 2016: chi l’ha visto lo racconti a Young

L’anno che è appena terminato ha voluto salutare bambini e ragazzi con un omaggio al grande scrittore Roald Dahl per i suoi 100 anni: un film sui giganti. Chi l’ha visto lo racconti a young@Ilcittadinomb.it.

Con Judy Hopps di Zootropolis, i Trolls, la pesciolina Dory e Mowgli del film remake del famosissimo “Libro della giungla” salutiamo il 2016, un anno ricco di film per i più piccoli.

Arriva con l’ultimo treno “Il GGG – Il Grande Gigante Gentile”, il nuovo lungometraggio di Steven Spielberg distribuito dalla Walt Disney Pictures, nei cinema dal 30 dicembre.

È tratto dal libro del 1982 di Roald Dahl, autore sceneggiatore e aviatore britannico. Il titolo originale era “The BFG”, cioè “Big Friendly Giant”. L’uscita della pellicola è stata programmata nel 2016 proprio per celebrare i 100 dalla nascita di Dahl.

La protagonista è Sofia, una bimba inglese che vive in un orfanotrofio. Una notte, non riuscendo a dormire, vede un gigante girovagare per la città che, appena si accorge di lei, la trasporta nella sua caverna nel Paese dei Giganti che vorranno mangiarla. Ai lettori di Young un invito: mandateci la vostra recensione del film alla mail young@ilcittadinomb.it!

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti (1) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito. I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati. Accedi per commentare
Massimo Castoldi scrive: 12-01-2017 - 01:30h
Visto il 31/12/16 a Brugherio. Andato per portare i bambini, è poi piaciuto anche a me. Direi che è un ottimo film per famiglie, piace ai bambini ma si fa apprezzare anche dagli adulti. Del resto la mano di Spielberg qualcosa vuol sempre dire...