I bambini del terremoto, Civilino li aiuta, ma non basta
Civilino

I bambini del terremoto, Civilino li aiuta, ma non basta

I crolli degli ultimi giorni hanno rubato certezze anche ai bambini che hanno perso i propri giochi e i propri punti di riferimento

La Protezione Civili inventa una mascotte, che si chiama Civilino, per strappare un sorriso ai bambini marchigiani che hanno perso tutto a causa del terremoto. Civilino è un cartoon, un personaggio e una specie di porta fortuna che aiuta a giocare, ma soprattutto spiega ai più piccoli come comportarsi in caso di terremoto. Anche il Telefono Azzurro offre consigli su come aiutare i bambini perché per loro, come per le loro famiglie, molte cose non ci sono più: non ci sono più le loro camerette, i loro giochi, i posti dove si ritrovavano, non possono per ora tornare nelle loro scuole.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti (0) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito. I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati. Accedi per commentare