Gli ultimi consigli 2.0 e da leggere per la letterina a Babbo Natale
Babbo Natale in una foto tratta dal sito del suo villaggio finlandese

Gli ultimi consigli 2.0 e da leggere per la letterina a Babbo Natale

Tecnologia, ma anche storie da sfogliare e guardare, sono i doni più richiesti. Ne parla Il Cittadino Young.

Chi sa quali sono i regali migliori? Babbo Natale ovviamente! Leggendo tutte le letterine che arrivano in Lapponia si prospetta proprio un Natale 2.0! I giocattoli più richiesti sono super tecnologici! Molto richiesto è “Il Mio Amico Robot”, piccolo robot iper intelligente che risponde ai comandi vocali, si muove e parla. Sa anche rispondere alle domande! È utile anche per fare ricerche in Internet e sa raccontare delle storie.

Per le bimbe amanti dei peluche non può mancare “Bootsie”, una gattina molto graziosa dal pelo morbidissimo. È in grado di mostrare le sue emozioni: sorpresa, divertita, interessata e timida. I giovani scienziati invece preferiranno “Il Grande Laboratorio di Chimica”, gioco educativo con cui si possono fare oltre 250 esperimenti facili e sicuri. Grazie al manuale illustrato si possono capire come sono fatte le molecole di molte sostanze!

Per i bimbi amanti della lettura Babbo Natale, grazie all’aiuto dei suoi elfi, ha scovato questi titoli. “Una fantasia di Natale” di Charles Dickens (Marsilio, 281 pagine, 12,75 euro) è uno dei classici natalizi. Il chimico Redlaw ha un potere sovrumano: può cancellare i ricordi a sé e a tutti quelli che incontra. Dimentica però anche tutte le cose belle. Il protagonista e tutti gli abitanti di Londra andranno così a perdere i tratti della solidarietà e dell’allegria. Chi riuscirà a ristabilire l’equilibrio? “Karim e la Grande Montagna” di Mauro Colombo (In Dialogo, 108 pagine, 8 euro) narra la scalata del K2. Il protagonista è Karim, venticinquenne che ha come obiettivo un’impresa molto grande: diventare uomo. La storia appassionerà i lettori perché parla di un’amicizia sincera nata tra persone provenienti da mondi e culture diversi. “La volpe e la stella” (Salani, 64 pagine, 23 euro) di Coralie Bickford-Smith sta andando a ruba! Parla di Volpe e Stella, due amici che vivono in una foresta molto buia. Infatti Volpe può vedere i sentieri solo grazie a lei! Una notte però Stella non appare e Volpe dove affrontare l’oscurità da solo. Una storia che parla di amore e nostalgia, raccontata da illustrazioni.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti (0) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito. I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati. Accedi per commentare