Cristiano Ronaldo ai bimbi siriani: «Voi siete i veri eroi»
Il calciatore Cristiano Ronaldo

Cristiano Ronaldo ai bimbi siriani: «Voi siete i veri eroi»

Il calciatore Cristiano Ronaldo ha postato un videomessaggio rivolto ai bambini di Aleppo che cercano di sopravvivere a spari e violenze.

Natale è passato, ma sicuri che tutti i bambini siano stati felici?

In Siria, ad esempio, molti di loro hanno trascorso la festa senza festa (non perché per la maggior parte di essi Natale non ha un valore religioso, essendo essi musulmani), ma perché la giornata è trascorsa in mezzo agli spari. Pensarli così, mentre da noi si è festeggiato, ha preoccupato anche un personaggio famoso, Cristiano Ronaldo.

Il calciatore ha infatti rivolto ai bambini di Aleppo, in Siria, un messaggio speciale e ha deciso di aiutarli, donando loro soldi per curarli e assisterli. «Io sono un giocatore famoso ma voi siete i veri eroi - ha detto in una sua dichiarazione Cristiano Ronaldo in un videomessaggio, sul suo profilo Instagram - Non dovete mai perdere la speranza, il mondo è con voi. Io sono con voi», aggiunge il fuoriclasse del Real Madrid che ha anche sottoscritto una generosa donazione all’organizzazione umanitaria “Save the Children” per portare aiuti concreti alla popolazione colpita dalle atrocità del conflitto. Intanto, il portavoce dell’Unicef Italia Andrea Iacomini, ha dichiarato che «a Mosul e in Iraq è in corso una grave emergenza umanitaria con cifre impressionanti», sono senza casa 52mila bambini. Inoltre, «con l’avanzare dei combattimenti nelle aree densamente popolate - ha detto ancora Iacomini - aumentano i rischi, con gravi difficoltà di assistenza medica per i bambini feriti».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti (0) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito. I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati. Accedi per commentare