Mercoledì 08 maggio 2013

L’idea: parte dei tributi comunali

al distretto del commercio di Monza

Le luminarie caratterizzano il centro cittadino nel periodo natalizio

Destinare una piccola parte dei tributi locali come l’occupazione del suolo pubblico, tassa sulle insegne, smaltimento dei rifiuti, per sostenere le iniziative, censire le attività nel comune di Monza, avviare una indagine sul gradimento delle manifestazioni nella zona centrale e avviare un confronto sulle aperture domenicali e festive.

Il distretto urbano del commercio di Monza è iniziato con una serie di iniziative e proposte, in particolare dai rappresentanti dell’Unione commercianti-Confcommercio presente con i consiglieri Giampiero Meroni e Giusy Camuncoli, oltre che Enrico Origgi, presidente dei commercianti di Desio, in questo caso indicato dalla Camera di commercio di Monza. Il distretto urbano è nato nel 2009 per iniziativa dell’unione commercianti ed è stato riproposto ed accolto dal Comune oltre a essere sostenuto dalla Regione. L’obiettivo è quello di «ravvivare il commercio di vicinato nel centro storico, attraverso il coordinamento di eventi, manifestazioni culturali e di richiamo, azioni e iniziative di cittadini, operatori commerciali e artigiani, di enti, istituzioni e associazioni». «È una opportunità per dare forma organizzata alle tante espressioni della nostra comunità che già esistono» ha affermato Giuseppe Meregalli, presidente dell’unione commercianti. Meroni ha già chiesto al Comune di destinare «una piccola percentuale dei tributi locali» a sostegno delle attività del Distretto. Gian Luca Brambilla, vice presidente di Confcommercio Monza, ha invece proposto all’assessorato comunale al commercio un intervento d’intesa anche con l’ente camerale per favorire il censimento di spazi e attività esistenti a Monza, un’indagine sul gradimento delle manifestazioni in centro, e l’avvio di un dibattito sulle aperture domenicali ed estive.

Il distretto ha anche presentato il marchio e il logo che lo identificheranno e che è stato realizzato da Rossociliegia-Benedetti srl.

© riproduzione riservata

Commenti (0) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito. I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati. Accedi per commentare