Gruppo Esselunga,  Marina Caprotti  nuova vicepresidente
Marina Sylvia Caprotti

Gruppo Esselunga,

Marina Caprotti

nuova vicepresidente

È un doppio fronte quello che Esselunga, il gigante della grande distribuzione con radici brianzole, sta affrontando di questi tempi. A quasi nove mesi dalla scomparsa del fondatore Bernardo Caprotti (morto il 30 settembre 2016 a 90 anni), il gruppo prosegue l’espansione della sua attività, ottempera alle scadenze di legge ma sta attento anche al riassetto in corso nell’ambito della famiglia Caprotti dopo l’apertura del testamento del fondatore, teso a garantire stabilità e futuro al gruppo.

A fine aprile il Consiglio di amministrazione di Esselunga ha nominato Marina Sylvia Caprotti, 39 anni, la figlia più giovane di Bernardo, vicepresidente. Presidente resta l’avvocato Francesco Mariconda, professionista da sempre vicino alla famiglia. La madre di Marina, Giuliana Albera, è diventata presidente onorario. Giuliana Albera e Marina Sylvia Caprotti detengono il 70 per cento di Supermarkets Italiani, la holding cui fa capo Esselunga. Il 30 per cento appartiene agli altri due figli di Caprotti, Violetta e Giuseppe, con i quali il padre Bernardo aveva rotto anni fa.

Confermati i maggiori manager (Carlo Salza amministratore delegato, Gabriele Villa direttore commerciale, Cesare Boiocchi capo dello sviluppo, Stefano Ciolli responsabile della finanza, Luca Lattuada al personale e alberto Gaudio alla direzione legale), il gruppo punta sull’apertura di nuovi punti vendita (finora gli store in Italia sono 154, concentrati soprattutto nel nordovest), sulla fidelizzazione dei clienti (5 milioni le carte Fidaty in mano ad altrettanti clienti). e sull’e-commerce (spesa ordinata on line e consegnata a domicilio) .

Esselunga detiene in Italia il 21 per cento del mercato (davanti a Coop col 17,4% e all’8,7% di Carrefour), nel periodo 2011-2016 ha avuto utili per 1,6 miliardi, conta 23mila dipendenti e ha tra i migliori indici di redditività in Europa (quasi 18mila euro al metro quadrato contro gli 8,4 di Coop).

Gli store che apriranno in estate sono quelli di Novara e Verona, in autunno aprirà il terzo store di Bergamo. Da poco avviati i lavori di costruzione del nuovo negozio di Vimercate, che sostituirà quello attuale. In Brianza Esselunga è presente con undici negozi: tre a Monza (San Fruttuoso, via Buonarroti e viale Libertà), uno ad Arcore, Desio, Lissone, Macherio, Paina, Seregno, Varedo e Vimercate. I dipendenti in Brianza sono oltre 1600. n 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti (0) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito. I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati. Accedi per commentare