Un giovane di Busnago, ubriaco, si scaglia contro il cancello del commissariato di Cinisello
Gli uomini della polizia di Stato

Un giovane di Busnago, ubriaco, si scaglia contro il cancello del commissariato di Cinisello

Un 22enne originario di Cesena, residente a Busnago, è stato arrestato dalla Polizia di Cinisello Balsamo per resistenza e danneggiamento a pubblico edificio.

Domenica sera, 6 agosto, un 22enne ubriaco si è lanciato con la propria auto contro il cancello del passo carraio del commissariato di Cinisello Balsamo, in via Francesco Cilea 30 alle porte di Milano. Il giovane, un incensurato residente a Busnago, è stato immediatamente bloccato dai poliziotti e arrestato con le accuse di danneggiamento e resistenza a pubblico ufficiale.

In evidente stato di alterazione, il 22enne, che nell’impatto che ha danneggiato il cancello non si è fatto nulla, ha spiegato agli agenti che la sua intenzione era in realtà quella “di colpire una caserma dei carabinieri per fare un gesto che lo avrebbe fatto entrare nella storia”.

Dopo essersi rifiutato di sottoporsi all’alcol test, il giovane è stato accompagnato all’ospedale Bassini di Cinisello per fare le analisi, i cui risultati non sono ancora noti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti (0) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito. I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati. Accedi per commentare