Treni, lunedì 24 luglio sciopero Trenord per la sicurezza
Monza - Un vagone Trenord

Treni, lunedì 24 luglio sciopero Trenord per la sicurezza

Sarà di quattro ore dalle 9 alle 13 lo sciopero dei lavoratori di Trenord proclamato per lunedì 24 luglio in Lombardia dopo l’episodio di aggressione a un controllore, accoltellato a Lodi.

Sarà di quattro ore lo sciopero dei lavoratori di Trenord proclamato per lunedì 24 luglio in Lombardia dopo l’episodio di aggressione a un controllore, accoltellato a Lodi. L’agitazione è in programma dalle 9 alle 13 di lunedì. “Le fasce orarie di garanzia non sono interessate dallo sciopero – fa sapere Trenord - Viaggeranno i treni in partenza entro le ore 9.01 e con arrivo a destinazione finale entro le 10”. I treni potrebbero quindi subire cancellazioni, ritardi o variazioni. Eventuali ripercussioni sulla circolazione saranno possibili anche dopo la conclusione.

LEGGI Treni in Lombardia, la Regione piazza il colpo: «Ecco 1,6 miliardi per comprarne 160»

Lo sciopero è stato indetto dai sindacati Filt Cgil, Fit Cisl, Uiltrasporti, Ugl, Faisa Cisal, Fast, Orsa ed è stato ridotto in seguito alla convocazione da parte del prefetto di Milano Luciana Lamorgese di un tavolo urgente alla presenza del presidente della Regione Lombardia Roberto Maroni e dell’ad di Trenord Cinzia Farisè. Oggetto del tavolo sarà appunto la sicurezza a bordo dei treni.

«Dall’incontro di lunedì - scrivono i sindacati al prefetto - ci aspettiamo non generici impegni ma un piano di azioni in tempi certi e non lunghi. Se così non fosse siamo pronti da lunedì ad intraprendere successive azioni di mobilitazione per garantire la sicurezza di chi lavora e di chi viaggia sui treni Trenord».

I collegamenti aeroportuali “Milano Cadorna/Milano Centrale - Malpensa Aeroporto” e “Malpensa Aeroporto - Bellinzona”, in caso di non effettuazione dei treni, potranno essere sostituiti da autobus senza fermate intermedie per le sole tratte “Luino - Malpensa Aeroporto” e “Malpensa Aeroporto - Milano Cadorna”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti (0) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito. I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati. Accedi per commentare