Teatro e legalità, al San Rocco di Seregno “Dieci storie così”: lo spettacolo contro le mafie

Teatro e legalità, al San Rocco di Seregno “Dieci storie così”: lo spettacolo contro le mafie

Conto alla rovescia “Dieci storie proprio così”, in programma al teatro San Rocco di Seregno (in via Cavour 83) lunedì 27 novembre per iniziativa di Assolombarda Confindustria Milano Monza Brianza. Rientra nel progetto “Il palcoscenico della legalità”.

Conto alla rovescia per lo spettacolo “Dieci storie proprio così”, in programma al teatro San Rocco di Seregno (in via Cavour 83) lunedì 27 novembre per iniziativa di Assolombarda Confindustria Milano Monza Brianza.

Nato da un’idea di Giulia Minoli e realizzato con Il Piccolo di Milano, è stato scritto insieme a Emanuela Giordano e rientra in “Il palcoscenico della legalità”, progetto sperimentale di collaborazione tra teatri, istituti penitenziari, scuole e società civile. È “una ragionata provocazione contro quella rete mafiosa, trasversale e onnipresente, che vorrebbe sconfitta la coscienza collettiva, la capacità di capire e reagire. Racconta di vittime della criminalità organizzata, storie di impegno civile e riscatto sociale, responsabilità individuali e collettive, connivenze istituzionali e taciti consensi”.

Nato come opera-dibattito sulla legalità, ha mosso i primi passi nel 2011 al Teatro di San Carlo di Napoli, nel 2016 vi sono confluite le storie della Sicilia e del Lazio, allargandosi poi dell’espansione delle mafie all’estero e a Mafia Capitale, ai legami tra ’ndrangheta , Lombardia e traffici internazionali. Per informazioni scrivere a piccola.industria@assolombarda.it.

© RIPRODUZIONE RISERVATA