Seregno: rubano uno scooter alle Poste e lo usano per spacciare alle Groane
scotter poste seregno (Foto by Massimiliano Rossin)

Seregno: rubano uno scooter alle Poste e lo usano per spacciare alle Groane

La polizia provinciale ha recuperato nelle Groane uno scooter rubato agli uffici postali seregnesi: era stato usato per spacciare. Recuperata la posta e i pacchetti.

Non c’è molto spazi per i dubbi: lo scooter rubato la scorsa settimana all’ufficio postale di Seregno era finito nelle mani degli spacciatori. Che potevano vendere droga mostrando le insegne gialle e blu delle Poste italiane.

Lo scooter recuperato

Lo scooter recuperato

Lo hanno scoperto gli agenti della polizia provinciale che, durante un servizio di pattuglia nelle Groane - un’area da tempo sotto i riflettori per i problemi di spaccio - hanno trovato il ciclomotore vicino alla stazione ferroviaria di Ceriano Laghetto. Sullo scooter sono stati trovate siringhe e tracce di stupefacenti e quanto serve per tagliare droga: quest’ultimo dettaglio in particolare lascia credere che fosse in mano a uno o più pusher. Il mezzo è stato riconsegnato agli uffici di Seregno, così come la posta e i pacchetti trovati abbandonati nella stessa zona.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti (0) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito. I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati. Accedi per commentare