Roncello, il Tfr ai lavoratori K-Flex arriva solo in parte
Una manifestazione dei lavoratori K-Flex (Foto by Signorini Federica)

Roncello, il Tfr ai lavoratori K-Flex arriva solo in parte

Si aspettavano entro il 15 giugno l’erogazione del loto Tfr ma i lavoratori della K-Flex di Roncello hanno ricevuto solo la parte maturata fino al 2006. Colpa di una circolare dell’Inps che in caso di superamento di una certa quota dà mandato all’Inps stessa di pagare la liquidazione maturata da gennaio 2007 in poi.

Una lunga battaglia contro l’azienda che ha deciso di delocalizzare la produzione in Polonia e ora anche le difficoltà per incassare tutto il Tfr. I lavoratori della K Flex devono far fronte anche a questo. Dopo l’accordo firmato in Tribunale un mese or sono tra Filctem Cgil, Femca Cisl e azienda si è stabilita l’erogazione dell’indennità sostitutiva del preavviso e del trattamento di fine rapporto TFR con la paga del mese successivo al licenziamento.

Soldi che dovevano arrivare entro il 15 giugno. Quando però hanno controllato i bonifici i lavoratori hanno scoperto che la liquidazione era stata pagata solo per la parte fino al termine del 2006. Una circostanza della quale hanno investito i sindacati che hanno chiesto chiarimenti scoprendo che secondo una circolare Inps del 2003 se l’importo da erogare supera i contributi dovuti agli enti previdenziali con la denuncia del mese di erogazione allora deve essere l’Inps a pagare la quota maturata da gennaio 2007.

«Abbiamo già oggi sollecitato, anche tramite i legali che ci rappresentano, gli adempimenti necessari a carico dell’azienda per consentire all’INPS di liquidare il prima possibile le posizioni individuali del TFR, maturate dal 1 gennaio 2007, ai lavoratori -spiegano Cgil e Cisl». I sindacati lamentano che dall’azienda non sarebbe arrivata nessuna comunicazione preventiva.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti (0) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito. I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati. Accedi per commentare