Negozi “Aperti per ferie”: il piano di Confartigianato per quanti restano nelle città
Un negozio “Aperto per ferie”

Negozi “Aperti per ferie”: il piano di Confartigianato per quanti restano nelle città

APA Confartigianato promuove anche quest’anno “Aperti per ferie”, iniziativa nata per garantire i servizi minimi a chi resterà in città ad agosto. Il progetto vede la collaborazione dei Comuni di Barlassina, Bernareggio, Carate Brianza, Cesano Maderno, Desio, Lentate, Lissone, Meda, Monza, Muggiò, Seveso, Vimercate. CLICCA QUI

Parrucchiere, estetiste o, per chi deve fare i conti con un guasto improvviso, elettricisti, fabbri e idraulici: nelle prossime settimane i monzesi non dovrebbero avere problemi a reperire operatori fidati che applichino tariffe trasparenti e, soprattutto, senza sovrapprezzi esorbitanti. Apa Confartigianato e il Comune propongono per il nono anno consecutivo il progetto “Aperti per ferie” a cui ha aderito una quarantina di esercizi e di officine attive in città, in diversi centri della Brianza e a Milano. Nell’elenco, pubblicato sui siti del Comune e di Apa, figurano acconciatori, titolari di lavanderie, elettricisti, autoriparatori, elettrauti, imbianchini, fabbri, idraulici, manutentori di caldaie e condizionatori, verniciatori.

Il programma è sostenuto anche dalle amministrazioni locali di Barlassina, Bernareggio, Cesano Maderno, Desio, Lentate, Lissone, Meda, Muggiò, Seveso e Vimercate.

CLICCA QUI per scoprire quanti rimangono “Aperti per ferie”

«Il nostro intento – spiega il presidente di Apa Giovanni Barzaghi - è quello di offrire ai cittadini la possibilità di sapere quali imprese artigiane di servizio non interrompono l’attività durante l’estate. In questo modo, chi avrà la necessità di risolvere un’emergenza domestica potrà consultare l’elenco delle imprese di Confartigianato aperte in agosto con la certezza di ottenere preventivi gratuiti e tariffe chiare». Il valore aggiunto dell’iniziativa è duplice: garantire la professionalità degli interventi in un periodo critico e un trattamento trasparente con preventivi coerenti: elementi che possono aiutare soprattutto i più anziani a risolvere inconvenienti improvvisi senza dover sborsare somme da capogiro.

Gli utenti, in caso di bisogno, possono rivolgersi direttamente agli operatori reperibili oppure possono contattare il numero verde 800401665 di Confartigianato che rimarrà attivo fino alla fine del mese, dal lunedì al venerdì in orari d’ufficio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti (0) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito. I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati. Accedi per commentare