Monza: vede gli agenti e scappa, nel parco c’è mezzo etto di droga
Il parco di via Artigianelli

Monza: vede gli agenti e scappa, nel parco c’è mezzo etto di droga

Appena da lontano ha visto gli agenti - impegnati in un controllo straordinario, nel pomeriggio di lunedì 13 novembre, nel parco di via Artigianelli, a Monza, a due passi dalla stazione ferroviaria - ha cercato di allontanarsi, in bicicletta. Fermato, ha consegnato 6 grammi di marijuana. Altri 54 sono stati abbandonati da sconosciuti.

Appena da lontano ha visto gli agenti - impegnati in un controllo straordinario, nel pomeriggio di lunedì 13 novembre, nel parco di via Artigianelli, a Monza, a due passi dalla stazione ferroviaria - ha cercato di allontanarsi, in bicicletta, ma è stato subito fermato e, spontaneamente, ha consegnato della droga, circa 6 grammi di marijuana.

Altri 54 grammi della stessa sostanza stupefacente i poliziotti li hanno trovati abbandonati nel medesimo parco. Un 29enne di nazionalità nigeriana residente a Lissone, richiedente asilo, trovato anche in possesso di 15 euro in contanti, è stato indagato a piede libero.

© RIPRODUZIONE RISERVATA