Monza: Staffelli trova un’ambulanza parcheggiata sui parcheggi per disabili
L’ambulanza parcheggiata negli spazi disabili

Monza: Staffelli trova un’ambulanza parcheggiata sui parcheggi per disabili

Un video di Valerio Staffelli mostra un’ambulanza della Croce rossa parcheggiata sui posti per disabili a Monza. Il mezzo non è monzese. La condanna della Cri regionale.

Un’ambulanza della Croce rossa piazzata sui parcheggi riservati ai disabili, il personale all’interno di un bar a bersi un caffè. Raccontano questo le immagini riprese in via Boito a Monza da Valerio Staffelli, il popolare incursore televisivo di Striscia la notizia. Il video pubblicato su Facebook, data la notorietà di Staffelli (che già in passato si è occupato di Monza, per esempio dopo l’incidente mortale in viale Brianza), è diventato presto virale raccogliendo più di 600 condivisioni, centinaia di commenti e migliaia di lettori. «Ambulanza su parcheggio disabili, l’autista mi ha anche detto “ti diffido ad utilizzare le immagini”» ha scritto Staffelli pubblicando il video. Non si tratta di un’ambulanza monzese.

La risposta della Croce rossa è arrivata direttamente dal Comitato regionale lombardo. «Il presidente regionale Antonio Arosio esprime tutto il proprio sdegno per l’increscioso comportamento tenuto dagli operatori della Croce Rossa di Cinisello Balsamo ripreso in data odierna da Valerio Staffelli. Conferma di aver dato mandato al presidente territoriale competente per istruire urgentemente un provvedimento disciplinare, prendendo le distanze da questi comportamenti, a tutela del lavoro encomiabile e generoso che tutti i giorni migliaia di operatori della Croce Rossa Italiana in Lombardia effettuano sul nostro territorio».

© RIPRODUZIONE RISERVATA