Monza-Resegone numero 57: 271 squadre al via dall’arengario
Monza-Resegone 2016: la partenza è sempre una festa (Foto by Fabrizio Radaelli)

Monza-Resegone numero 57: 271 squadre al via dall’arengario

Saranno duecentosettantuno i terzetti che sabato 17 giugno prenderanno parte alla Monza- Resegone. La classicissima gara organizzata dalla Società alpinisti monzesi con il supporto del Monza Marathon Team - di cui il Cittadino è media partner - taglia quest’anno il traguardo delle cinquantasette edizioni.

Saranno duecentosettantuno i terzetti che sabato 17 giugno prenderanno parte alla Monza- Resegone. La classicissima gara organizzata dalla Società alpinisti monzesi con il supporto del Monza Marathon Team - di cui il Cittadino è media partner - taglia quest’anno il traguardo delle cinquantasette edizioni.

«Ogni anno ci chiediamo se riusciremo a portare a termine la nostra fatica organizzativa - ha chiosato il presidente della società Enrico Dell’Orto - ma la Monza Resegone è come le ciliegie. Una tira l’altra e non si riesce proprio a smettere».

E dato che la passione è più forte di qualsiasi fatica lo staff della Sam si prepara ad accogliere al meglio gli oltre ottocento concorrenti provvedendo a ogni loro fabbisogno: dal trasporto degli zaini in Capanna Monza, luogo di arrivo, una settimana prima della gara (grazie al contributo dei ragazzi dell’Operazione Mato Grosso di Valle Imagna in veste di sherpa) all’allestimento di un servizio navetta che, a corsa conclusa, li riaccompagnerà da Erve a Calolziocorte.

«Ciò che differenzia la Monza-Resegone dalle altre gare podistiche è l’attenzione al runner, dalla pronuncia del suo nome al blocco di partenza, al supporto lungo tutto il percorso fino al meritato arrivo in Capanna Monza. Dover gestire oltre ottocento atleti non è semplice ma siamo convinti, ogni anno di più, che ne valga la pena anche solo per l’emozione e gli occhi lucidi dei corridori», ha dichiarato Enrico Villa della Sam.

Scendendo nei dettagli, al via ci saranno 169 squadre completamente maschili e 16 tutte in rosa. Le donne presenti saranno però ben 147. Infatti, alla competizione si sono iscritte anche 15 squadre miste formate da due donne e un uomo e sessantanove dove una concorrente in gonnella affiancherà due runner di sesso maschile.

Punta decisamente alla vittoria il terzetto della Mepa Assicurazioni formato da Ahmed Nasef, il 42enne di origini marocchine in forza all’Atletica Desio, fresco vincitore della 10k nonché vincitore della Mo-Re lo scorso anno insieme ai due connazionali Lahcen Mokraij e Youssef Sbaii, Dario Rognoni, che domenica scorsa ha trionfato alla Monza-Montevecchia e Giovanni Gualdi.
Da sottolineare che Gualdi e Nasef sono i recordman della manifestazione in 2h55’ insieme a Carmine Buccilli, primato conquistato due anni or sono sempre con la maglia della Mepa. Buccilli, infortunato, ha dovuto dare forfait e non potrà ritentare l’impresa. L’ordine di partenza sarà estratto martedì 6 giugno alle 20 al Ristorante Pizzeria del Centro.

La Monza-Resegone è inserita nel Trofeo Monza Corre che premia i migliori atleti partecipanti alle quattro più importanti gare podistiche della città: 10k, Monza-Montevecchia, Mezza di Monza e Monza-Resegone.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti (0) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito. I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati. Accedi per commentare